Ultime notizie:

Armata rossa

    • News24

    Il ritorno della Prima armata corazzata della Guardia

    Protagonista della battaglia di Kursk contro la Wehrmacht, della guerra in Ucraina e poi alla testa dell'avanzata dell'Armata rossa in Polonia e a Berlino, la Prima armata corazzata della Guardia divenne parte della forza sovietica di occupazione della Germania, e nel 1968 partecipò all'invasione della Cecoslovacchia contro la primavera di Praga.

    • News24

    Così Putin vuole accrescere l'influenza di Mosca in Asia-Pacifico

    Ecco perché, malgrado il riconoscimento dello status nucleare a Pyongyang sia considerato «inaccettabile» dai russi, il loro dito non è puntato tanto su Kim - peraltro nipote di un maggiore dell'Armata rossa sovietica, il fondatore dello Stato nordcoreano Kim Il-sung - quanto sulla Casa Bianca.

    – di Antonella Scott

    • News24

    La guerra dell'oppio, il «petrolio dei talebani»

    Come ha fatto l'Isis nel 2014 a divenire l'organizzazione terroristica più ricca di tutti i tempi? Le voci principali del "Pil del Terrore" erano le tasse proibitive estorte alla popolazione ma soprattutto il greggio e i prodotti raffinati venduti di contrabbando. Anche i talebani hanno il loro

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    La guerra al terrorismo riparte là dove era iniziata

    Ma in fondo è qui che tutto è cominciato quando l'Armata Rossa nel dicembre 1979, dopo la rivoluzione khomeinista in Iran, invase il Paese e gli americani con i soldi sauditi e la logistica del Pakistan appoggiarono la guerra dei mujaheddin contro l'Urss: allora questi erano "i nostri eroi" poi sono diventati i "barbari" jihadisti talebani e dell'Isis che ispirano gli attentatori europei.

    – di Alberto Negri

    • News24

    Perché il jihadismo sopravvive alle sconfitte

    E' in Afghanistan che è caduto il vero Muro, dieci anni prima di quello di Berlino, quando la vittoria dei mujaheddin, alleati dell'Occidente, sull'Armata Rossa è stata resa possibile dai petrodollari dell'Arabia che impone l'ortodossia del wahabismo, ideologia fondante del regno dei Saud: tutti quelli che non aderiscono a questo dogma sono definiti ipocriti, eretici o miscredenti.

    – di Alberto Negri

    • News24

    Montagne decapitate dalla guerra

    Ma dall'autunno del 1944 l'Alto comando tedesco non era più in grado di reggere all'avanzata dell'Armata Rossa, giunta quasi a ridosso delle frontiere del Terzo Reich.

    – di Valerio Castronovo

    • News24

    La bella estate di un Figlio della Lupa

    «Ha un senso ricordare più di settant'anni dopo una guerra vista e vissuta da un bambino?», si chiede Corrado Stajano nel suo nuovo libro. Si rischia la sindrome di Pinocchio: «Com'ero buffo, quando ero un burattino!». All'epoca, infatti, Stajano viveva a Como ed era un Figlio della Lupa.

    – di Raffaele Liucci

    • News24

    Mosca sostiene i talebani sul ritiro di truppe straniere dall'Afghanistan

    La Russia è pronta a ripristinare il memorandum di sicurezza sulla Siria con gli Stati Uniti a patto che le azioni imprevedibili di Washington non verranno ripetute. Così il portavoce del Cremlino citato dalla Tass. Nelle stesse ore Lavrov accusa gli americani di voler minare il processo di pace e

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Sulla strage di Idlib, le lacrime di coccodrillo dell'Occidente

    Ogni massacro ha una sua anatomia, quello siriano anche, e forse soprattutto, una chiave geopolitica. E' inutile girarci intorno come hanno fatto americani ed europei sponsorizzando questa o quella fazione insieme ai loro alleati delle monarchie del Golfo e la Turchia: la Siria non è una guerra come

    – di Alberto Negri

    • Agora

    Il giorno della memoria visto con gli occhi delle donne, le 130mila Ravensbrück, unico campo di sterminio interamente femminile

    Il "Giorno della Memoria", che ricorre il 27 gennaio di ogni anno, è stato istituito in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Quel giorno, nel 1945, le truppe sovietiche dell'Armata Rossa arrivarono ad Auschwitz e scoprirono l'orrore del genocidio nazista, rivelandolo al mondo. Anche a Nordest sono state organizzate cerimonie, iniziative, incontri e momenti di riflessione, indirizzati alle scuole e non sol...

    – Barbara Ganz

1-10 di 190 risultati