Le nostre Firme

Armando Massarenti

    • News24

    Mettersi nei panni dello Stato

    «Cosa faresti se fossi tu lo Stato?». La domanda che Anthony de Jasay pone proprio all'inizio del suo trattato su Lo stato, un libro del 1985 ora finalmente tradotto in italiano grazie all'Istituto Bruno Leoni di Milano (pagg. 410, ?22) è un po' spiazzante e paradossale. Lo è però forse meno per il

    – Armando Massarenti

    • News24

    Con l'Ermafrodito del Panormita l'Umanesimo riscoprì l'erotismo

    I lettori della Domenica avranno notato la continuità con cui stiamo insistendo nel fornire, cogliendo ogni occasione propizia, una visione storicamente corretta dell'Umanesimo e del Rinascimento e dei suoi valori di fondo, con interventi, tra gli altri, di Gabriele Pedullà, Alessandro Pagnini,

    – di Armando Massarenti

    • News24

    Si sta meglio a scuola o in vacanza?

    «O maestro, perdona la semplice scolaresca. / (?) Le giornate limpide sono calde a causa del solleone / e luglio infuocato cuoce la messe bruciata / (?): le crudeli bacchette, scettri degli insegnanti, / si riposino e dormano fino alle Idi d'ottobre: / in estate i ragazzi, se sono in salute,

    – di Armando Massarenti

    • News24

    Tutto intorno a noi è «nuova musica»

    E' singolare che Luciano Berio, nell'evocare il famoso aforisma di Wittgenstein, «Ciò di cui non si può parlare si deve tacere», sostenga che «in quella richiesta di silenzio c'è a un tempo Dio e la musica». Dio per il rispetto che, da non credente, nutriva per i fenomeni religiosi. E la musica

    – di Armando Massarenti

    • News24

    Tutto quello che avreste voluto sapere sull'ignoranza

    Woody Allen, in uno dei suoi esilaranti scritti degli anni 70, immaginò una serie di titoli di corsi universitari. Accanto a «Etica. L'imperativo categorico e i sei modi per volgerlo a proprio vantaggio» si poteva trovare: «Epistemologia. E' conoscibile la conoscenza? E se non lo è, come facciamo a

    – Armando Massarenti

    • News24

    Caccia allo Strega: i cinque finalisti raccontano i loro libri

    A introdurre la serata, Armando Massarenti, responsabile della Domenica, il quale ha ricordato come il premio Strega sia «un indicatore della qualità letteraria socialmente riconosciuta, e questa sintetica definizione spiega perché il riconoscimento sia al centro dell'attenzione, anche delle polemiche, con i retroscena, e gli attori che ci sono dietro, la fondazione Bellonci, le case editrici e gli autori.

    – di Eliana Di Caro

    • News24

    I cinque dello Strega con il Domenicale

    La Domenica incontrerà i cinque autori e dialogherà con loro a Milano, al Mudec (via Tortona, 56), oggi al alle 18: interviene Gianluigi Simonetti, modera Armando Massarenti.

    • News24

    Eraclito era un riccio o una volpe?

    Tra i molti, meravigliosi giochi che si possono fare avendo tra le mani i nove volumi della nuova e innovativa edizione dei frammenti dei cosiddetti Presocratici curata da Glenn Most e André Laks, uno potrebbe essere quello di provare a verificare quanto fosse giustificata l'idea di Karl Popper

    – di Armando Massarenti

    • News24

    Giovedì a Milano il saluto all'astrofisico Nanni Bignami

    La cerimonia di saluto a Giovanni Bignami (Nanni per gli amici) si svolgerà giovedì alle ore 11 presso la Sala delle Colonne del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia (Via S. Vittore 21 - 20123) di Milano. All'astrofisico milanese Il Sole 24 Ore ha dedicato il ricordo di Leopoldo

    • News24

    Tra Marte e etica tutte le missioni di Nanni Bignami

    Per capire quanto Giovanni Fabrizio Bignami, Nanni per gli amici, fosse ironico e spiritoso basti pensare all'acronimo che adottò per la stella che scoprì negli Stati Uniti negli anni 70, Gemini gamma-ray source. La chiamò Geminga, da leggersi "gh'è minga", che in milanese significa "non c'è". I

    – di Armando Massarenti

1-10 di 429 risultati