Persone

Antonio Di Pietro

Antonio di Pietro è attualmente Presidente del partito dell'Italia dei Valori nonché deputato alla Camera.

Di Pietro è leader del partito che lui stesso ha fondato nel 2000.

Nel 2006, anche grazie al buon successo elettorale, fu nominato da Romano Prodi Ministro delle Infrastrutture. Precedentemente, era stato eletto Europarlamentare alle elezioni europee del 1999. Ancor prima, nel 1997, era stato eletto tra le fila dei Democratici al Senato della Repubblica. Di Pietro aveva già ricoperto un incarico di governo, nel 1996, come Ministro dei Lavori Pubblici, all'epoca del primo governo Prodi. Di Pietro aveva ricoperto questo incarico però solo per pochi mesi, avendo deciso di dimettersi dopo aver ricevuto un avviso di garanzia.

Prima di questi importanti sviluppi politici e istituzionali Di Pietro aveva già avuto contatti con la politica, nel corso della sua carriera di magistrato. Nel 1994 Silvio Berlusconi gli aveva offerto incarichi di governo, che però Di Pietro aveva declinato. In quel periodo Di Pietro godeva di elevatissima popolarità grazie alla notorietà conquistata come pubblico ministero dell'inchiesta Mani Pulite, che diede il via al periodo cosiddetto di Tangentopoli.

Di Pietro è laureato in giurisprudenza ed è originario del Molise, regione che rappresenta anche la sua roccaforte elettorale.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016