Persone

Antonio Di Natale

Antonio Di Natale è nato a Napoli il 13 ottobre del 1977 ed è un calciatore italiano. E' alto 167 cm e pesa 70 kg. Attualmente gioca nell’Udinese, dove milita dalla stagione 2004-2005 ed è considerato uno dei più grandi attaccanti italiani degli ultimi anni.
È stato capocannoniere della serie A nel campionato 2009-2010 con la bellezza di 29 reti realizzate, merito soprattutto della sua velocità e precisione nelle esecuzioni.
Ha esordito in serie A con la maglia dell’Empoli nel 2002, squadra nella quale aveva fatto il suo esordio da professionista nel 1996. Nella compagine toscana è rimasto cinque anni (dal 1999 al 2004), disputando due campionati di serie A.
In Nazionale fa il suo esordio nel 2002 chiamato da Giovanni Trapattoni ma è con la gestione di Roberto Donadoni (2006-2008) che Di Natale viene schierato quasi sempre titolare per poi consacrarsi, con il ritorno di Marcello Lippi alla guida degli Azzurri, come attaccante prolifico e fantasioso.

Nel 2010 viene convocato tra i 23 calciatori italiani chiamati a disputare il Mondiale in Sudafrica.

Dopo due anni di assenza, a 34 anni Di Natale torna in Nazionale sotto la guida di Cesare Prandelli, che lo inserisce nella lista dei 23 convocati per l'Europeo 2012.

Il 6 gennaio 2014 annuncia in diretta televisiva, ai microfoni di SKY Sport, la volontà di volersi ritirare al termine della stagione sportiva 2013-2014 per poi tornare sui suoi passi e decidere di continuare a giocare per un altro anno con la maglia dell'Udinese.

E' sposato dal 2002 con Ilenia Betti ed ha due figli, Filippo e Diletta.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Antonio Di Natale
    • News24

    Di Natale: "Ecco perché non giocavo a Napoli"

    Antonio Di Natale sta vivendo la prima stagione lontano dal calcio giocato. ... Di Natale, da calciatore, ha disertato sei degli ultimi sette incontri tra l'Udinese e il Napoli giocati al San Paolo. ... Nella squadra partenopea un giocatore in particolare può essere accostato a Di Natale: "Il mio erede può essere Insigne, deve solo trovare la via del gol con più continuità.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Italia tra «invocazioni maggioritarie» e intese al ribasso

    L'utopia che fu di Mario Segni e di altri intellettuali di importare in Italia il modello maggioritario, viene ciclicamente riscoperta per poi finire nella polvere. Negli ultimi venticinque anni in molti si sono dichiarati almeno una volta maggioritari, nel segno di decisionismo, trasparenza,

    – di Guido Gentili

    • News24

    Roberto Baggio compie 50 anni: auguri Divin Codino!

    In Serie A è il settimo giocatore di tutti i tempi per reti segnate (205) alle spalle di mostri sacri come Silvio Piola (274), Francesco Totti (250), Gunnar Nordahl (225), Giuseppe Meazza (216), José Altafini (216) e Antonio Di Natale (209).

    – a cura di Datasport

    • News24

    Papa Francesco: «Terroristi perseguitano i cristiani, senza distinzioni»

    «Quando i terroristi o le potenze mondiali perseguitano le minoranze cristiane o i cristiani, quando fanno questo non si domandano: 'Ma tu sei luterano? Tu sei ortodosso? Tu sei cattolico? Tu sei riformato? Tu sei pentecostale?, no. Tu sei cristiano. Loro riconoscono uno solo: il cristiano». Lo ha

    • News24

    Serie A: la vittoria più amara, il Carpi torna in B

    Il Carpi torna in Serie B ad appena un anno dalla promozione. La squadra di Castori fa il suo dovere battendo 2-1 l'Udinese alla Dacia Arena ma non basta perché il Palermo, che prima di questo turno aveva un punto in più del Carpi, vince con il Verona blindando il quart'ultimo posto, l'ultimo buono

    – a cura di Datasport

    • News24

    Serie A: la vittoria più amara, il Carpi torna in B

    Il Carpi torna in Serie B ad appena un anno dalla promozione. La squadra di Castori fa il suo dovere battendo 2-1 l'Udinese alla Dacia Arena ma non basta perché il Palermo, che prima di questo turno aveva un punto in più del Carpi, vince con il Verona blindando il quart'ultimo posto, l'ultimo buono

    – a cura di Datasport

    • News24

    Serie A: la vittoria più amara, il Carpi torna in B

    Il Carpi torna in Serie B ad appena un anno dalla promozione. La squadra di Castori fa il suo dovere battendo 2-1 l'Udinese alla Dacia Arena ma non basta perché il Palermo, che prima di questo turno aveva un punto in più del Carpi, vince con il Verona blindando il quart'ultimo posto, l'ultimo buono

    – a cura di Datasport

    • News24

    Udinese, Pozzo: "Porte spalancate a Quagliarella"

    Si avvicina il mercato e in casa Udinese è tempo di progettare il futuro. Il patron bianconero Giampaolo Pozzo, interpellato da SkySport, parla del suo capitano Antonio Di Natale che potrebbe decidere di dare l'addio al calcio nella pausa tra dicembre e gennaio: "Su Antonio dico che finché non

    – a cura di Datasport

    • News24

    Tim Cup: Di Natale da applausi, l'Udinese stende l'Atalanta

    E' Antonio Di Natale il grande protagonista di Udinese-Atalanta: il capitano bianconero, dopo aver siglato la rete del vantaggio, firma la doppietta personale nel successo per 3-1 degli uomini di Colantuono sui nerazzurri. I friulani volano così agli ottavi di finale di Tim Cup dove troveranno la

    – a cura di Datasport

    • News24

    Udinese, sorpresa Di Natale: l'ultima partita il 20 dicembre?

    Il 20 dicembre potrebbe esserci una vera sorpresa di Natale. Gioco di parole a parte, non si tratterebbe certo di un regalo per i tifosi dell'Udinese. Anzi, sarebbe una pessima notizia se davvero Antonio Di Natale decidesse - così come ipotizzato dalla Gazzetta dello Sport - di abbandonare i colori

    – a cura di Datasport

1-10 di 70 risultati