Aziende

Ansaldo Sts

Ansaldo STS è un'azienda attiva nel settore dell’alta tecnologia per il trasporto ferroviario e metropolitano. La Società si occupa di progettazione, realizzazione e gestione di sistemi e servizi di segnalamento e supervisione del traffico ferroviario e metropolitano. Ansaldo STS è quotata alla borsa di Milano.

Il 24 marzo 2016 il gruppo Hitachi ha acquistato il 51% del capitale sociale diventado l'azionsita di riferimento. Il gruppo ha sede a Genova e conta 3772 dipendenti in 28 Paesi.

La storia di Ansaldo comincia addirittura nell’Ottocento: a quell’epoca Cavour voleva creare un polo ferroviario piemontese che potesse liberare il regno dall’onere delle importazioni di materiale ferroviario dalla Francia. Negli anni Ansaldo si è poi sviluppata enormemente, abbracciando anche i settori della produzione navale, delle acciaierie e delle fonderie, subendo una forte crisi negli anni trenta e infine risorgendo grazie alla produzione bellica durante le guerre e in seguito tramite la ristrutturazione dell’Iri per mezzo di Finmeccanica.

Ansaldo è un’azienda con attività in tutto il mondo. In particolare si occupa di due settori: il segnalamento le soluzioni per trasporti. Nel primo settore è specializzata nei sistemi di segnalamento per le linee ferroviarie ad alta velocità: basti pensare che oltre la metà delle linee di tutto il mondo monta sistemi Ansaldo. Ansaldo si occupa anche di costruire linee ferroviarie in Europa e nei paesi in via di rapido sviluppo, come la Cina e l’India. Ansaldo è stata la prima a realizzare una metropolitana senza conducente in Europa (la linea metropolitana di Copenaghen). Questo stesso sistema è oggi affermato e se ne prevede l’applicazione nella linea C della metropolitana di Roma e nella linea 5 di Milano.

Ansaldo si occupa anche di grandi progetti in cui svolge il ruolo di lead contractor, fornendo al cliente una soluzione “chiavi in mano” per tutti gli aspetti riguardanti la gestione dei progetti, l’integrazione tecnologica e persino il finanziamento.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Ansaldo Sts
    • Agora

    E ora Elliott punta sul vetro: offerta per strappare stabilimento in Puglia ai turchi

    Non solo calcio, con il Milan, Telecom e Ansaldo Sts, oltre al grand hotel Bauer. Elliott punta con decisione sull'Italia anche a livello di investimenti su stabilimenti industriali. La nuova partita che sta giocando il fondo Usa, con l'assistenza di Chiomenti, è quella per acquisire uno stabilimento vetrario a Manfredonia appartenente all'ex gruppo Sangalli, azienda veneta finita in fallimento. Il fondo Usa ha presentato al Tribunale di Treviso e al curatore fallimentare una proposta per acqui...

    – Carlo Festa

    • News24

    Firenze guarda a nuovi fondi europei per ampliare la tramvia

    Si avvicina l'entrata in funzione delle linee 2 e 3 della tranvia di Firenze, realizzate in project financing dalla società Tram di Firenze spa (controllata dal fondo francese Meridian col 24,1% e da Ratp Dev Italia col 24,9%, insieme con Grandi Lavori Fincosit 14,1%, AnsaldoBreda 13,6%, Alstom

    – di Silvia Pieraccini

    • News24

    Iran, il «falco» di Trump minaccia sanzioni ad aziende europee

    Le sanzioni Usa contro il regime di Teheran potrebbero colpire anche l'Europa. Più che un monito, quello del consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, il "superfalco" John Bolton, suona come una vera e propria minaccia. Perché l'amministrazione Trump non ha alcuna intenzione di fare

    • News24

    A Copenhagen la metrò del secolo da 3 miliardi (con tecnologia italiana)

    E' considerato il progetto del secolo in Danimarca e la realizzazione è stata affidata alle migliori competenze ingegneristiche italiane. Stiamo parlando della metropolitana ad anello Cityringen, la nuova linea M3 della metropolitana di Copenhagen. Un'opera da oltre due miliardi e 850 milioni di

    – di Marco Morino

    • Econopoly

    Non condannate il Sud (e l'Italia) all'irrilevanza industriale

    Esaurita la coda delle polemiche relative alle analisi elettorali post-voto, si può tornare a ragionare sul momento attuale che vive l'economia italiana e sugli scenari futuri. Si è discusso molto di Sud, perché giocoforza qualcuno intuisce che le disparità regionali potrebbero influenzare il dibattito politico dei prossimi anni, tra difficili trattative Stato-Regioni per l'attuazione di nuove forme di autonomia locale e del regionalismo differenziato (ne abbiamo già scritto e lo rifaremo a temp...

    – Francesco Bruno

    • Agora

    I voti di Assogestioni ago della bilancia nella sfida tra Vivendi e Elliott per il board Telecom. E Cdp...

    Assogestioni ago della bilancia in vista dell'assemblea del prossimo 4 maggio. Le liste per il consiglio di amministrazione di Tim vanno presentate entro lunedì 9 aprile, quindi fra tre giorni. E se Vivendi ha già annunciato la sua lista ieri, ora si attendono le mosse sul board dell'avversario Elliott, pronto a indicare una lista che, a suo dire, possa rappresentare gli interessi dei fondi istituzionali. Ma il vero nodo sarà la decisione di Assogestioni in materia. Il suo ruolo sembra determina...

    – Carlo Festa

    • News24

    Elliott muove su Tim ma non si scopre sull'ad

    Elliott, secondo quanto risulta a «Il Sole-24Ore», si è avvalso della facoltà di non comunicare alla Consob la sua partecipazione in Telecom fino al superamento del 5%. Quando lo farà, l'intenzione è quella di dichiararlo volontariamente anche ai fini del golden power. Non prima però di avere

    – di Antonella Olivieri

    • Agora

    Telecom, Ansaldo Sts e Milan: le tre partite "calde" di Elliott e di Singer in primavera

    Il fondo americano Elliott di Paul Singer (nella foto) vivrà un aprile di fuoco. Sono infatti tre le partite che lo aspettano nell'arco del prossimo mese e mezzo. La prima, la più importante ormai, sarà quella su Telecom Italia dove il fondo Usa è entrato nel capitale per aprire una battaglia con l'azionista francese Vivendi. La data fatidica è l'assemblea Telecom del 24 aprile dove il fondo Usa punta a trovare l'alleanza con altri fondi e a sfiduciare l'attuale Cda. La seconda partita è quella...

    – Carlo Festa

    • News24

    Calabria, Campania e Toscana. Ecco gli stabilimenti hitech di Hitachi Rail Italy

    Hitachi Rail Italy (ex Ansaldobreda) conquista una nuova commessa in Danimarca. La società, tra i principali costruttori ferroviari del mondo, annuncia in una nota di aver firmato un contratto con Metroselskabet, impresa nata da una partenership tra il Comune di Copenaghen, il governo danese e la

1-10 di 466 risultati