Persone

Anna Finocchiaro

Anna Finocchiaro è nata il 31 marzo del 1955 a Modica (RG) ed è una politica e magistrato italiano, Ministro per i rapporti con il Parlamento nel Governo Gentiloni dal 12 dicembre 2016.

E' stata capogruppo al Senato per il Partito Democratico tra il 2008 ed il 2013 e Ministro per le pari opportunità durante il Governo Prodi I.

È stata candidata presidente alle elezioni regionali siciliane del 2008 contro il candidato Raffaele Lombardi, poi risultato vincente.

Laureatasi in Giurisprudenza, Anna Finocchiaro ha vinto nel 1981 una borsa di studio alla Banca d'Italia, dove ha lavorato come funzionario, tra il 1982 ed il 1985 è stata Pretore di Leonforte (EN) poi sostituto procuratore presso il tribunale di Catania fino al 1987.

Tra il 1988 ed il 1995 è stata consigliere comunale a Catania, prima con il PCI e poi con il Partito Democratico della Sinistra.

Ministro per le Pari Opportunità durante il governo Prodi I, nel 2001 ha confermato il suo seggio alla Camera dei deputati candidandosi con i Democratici di Sinistra. In vista delle elezioni politiche del 2006 è arrivata in Senato ottenendo un mandato parlamentare per la lista de L'Ulivo nella circoscrizione Sicilia.

Nel 2006 Anna Finocchiaro è stata nominata capogruppo a Palazzo Madama de L'Ulivo, successivamente è stata membro della segreteria nazionale e responsabile del settore giustizia dei Ds.

Nel 2007 è diventata uno dei 45 membri del Comitato nazionale per il Partito Democratico. A seguito della costituzione del gruppo parlamentare del PD, ha ricevuto l'incarico di capogruppo al Senato.

Durante la corsa alle elezioni regionali siciliane del 2008 le sono state mosse critiche, perché a capo della sua squadra di consulenti risultava il giurista Salvo Andò, coinvolto in alcuni processi per voto di scambio.

Il 29 aprile del 2008 è stata riconfermata capogruppo al Senato del PD per la XVI Legislatura.

Nel dicembre del 2012 si candida e vince le primarie del PD per il Parlamento nella provincia di Taranto, diventa in seguito Senatrice della Repubblica per il PD.

E' stata membro della direzione nazionale del PD fino al 17 dicembre del 2013.

Il 12 dicembre del 2016, è stata nominata, in sostituzione di Maria Elena Boschi, Ministro per i rapporti con il Parlamento nel Governo Gentiloni,

Anna Finocchiaro è sposata con Melchiorre Fidelbo, specialista di ostetricia e ginecologia ed ha due figlie, Miranda e Costanza.

Ultimo aggiornamento 13 dicembre 2016

Ultime notizie su Anna Finocchiaro
    • News24

    Salva-banche al test del voto di fiducia

    La richiesta della fiducia sul testo della commissione non è piaciuta alle opposizioni, in particolare al M5S,che ha contestato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro.

    • News24

    Banche venete, domani il voto di fiducia. Protesta M5S con salvadanai

    Lo ha annunciato all'Assemblea di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro. ... Nell'aula di Montecitorio, non appena il ministro con i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro ha posto la fiducia sul dl banche, è andata in scena la protesta dei deputati M5S che hanno innalzato un enorme striscione con la scritta «ladri di risparmi» e «No al ricatto delle banche», ed avevano decine di salvadanai di ceramica con dentro delle monetine che hanno fatto risuonare in...

    – di Redazione Online

    • News24

    «Troppe strutture accreditate»

    Le parole della vicepresidente fanno eco a quelle pronunciate mercoledì scorso alla Camera dalla ministra per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro.

    – Antonello Cherchi

    • News24

    Ora anche in Italia la tortura è reato

    La ministra Anna Finocchiaro parla di «un passaggio importante, per il quale il Parlamento lavora da quasi vent'anni e del quale non possiamo che essere soddisfatti».

    • News24

    Concorrenza, sì alle modifiche. Calenda: «Negativo per tutti»

    Ieri infatti le commissioni Attività produttive e Finanze hanno approvato 4 emendamenti che rendono obbligatorio il ritorno del provvedimento al Senato per una quarta lettura che dovrebbe essere l'ultima stando almeno alle garanzie arrivate prima dal ministro per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro («il Governo chiederà la più rapida calendarizzazione alla conferenza dei capigruppo al Senato») e poi dal capogruppo Pd alla Camera Ettore Rosato («non è in discussione l'approvazione...

    – di Carmine Fotina e Marco Mobili

    • News24

    Manovra, al Senato governo pone la fiducia: stamattina il voto

    Il governo ha chiesto il voto di fiducia sulla manovra. Ad avanzare la richiesta nell'Aula di palazzo Madama è stata Anna Finocchiaro, ministro per i Rapporti con il Parlamento. Le dichiarazioni di voto finali si svolgono questa mattina e la chiama dei senatori sul voto di fiducia avrà inizio

    • News24

    Ddl penale, il Governo chiede la fiducia. Bagarre M5S: distruggono la giustizia

    Conto alla rovescia per la fiducia sulla riforma del processo penale, oggi in Aula alla Camera per la terza ed ultima lettura che completerà l'iter parlamentare iniziato a gennaio 2015. In apertura della seduta pomeridiana la ministra per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro ha annunciato

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Lavoro occasionale, meno abusi e più diritti

    Il dibattito politico che si è scatenato sulla nuova regolamentazione del lavoro occasionale esige una ricostruzione degli eventi. Gli abusi cui si prestavano i cosiddetti voucher erano emersi con evidenza, tanto che la commissione Lavoro della Camera era già impegnata nella redazione di nuove

    – Anna Finocchiaro

    • News24

    Voucher, ok a libretto famiglia e contratto occasionale

    Arrivano due nuovi strumenti per sostituire i "vecchi" voucher: uno per le famiglie, il "libretto famiglia", e un altro per le aziende, il nuovo "contratto di prestazione occasionale". La commissione Bilancio della Camera ha dato il via libera alla riformulazione dell'emendamento Di Salvo proposta

    – di Alessia Tripodi

1-10 di 955 risultati