House Ad
House Ad

Angelino Alfano

Angelino Alfano

Angelino Alfano è nato il 31 ottobre del 1970 ad Agrigento ed è un politico italiano, attuale Ministro dell'Interno nel primo Governo Renzi.

Laureatosi in giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano è Avvocato e Dottore di ricerca in Diritto dell'impresa presso l'Università degli studi di Palermo.
Ha iniziato la sua attività politica nella Democrazia Cristiana, di cui è stato, all'interno del Movimento Giovanile di Agrigento, segretario provinciale.

Nel 1994 con la trasformazione della DC nel Partito Popolare Italiano decide di aderire a Forza Italia, poi risultata vincente nelle elezioni politiche del 27 e 28 marzo dello stesso anno.

Nel 1996 si candida con Forza Italia nel collegio di Agrigento alla carica di Deputato dell'Assemblea Regionale Siciliana e risulta eletto.

Nel 2001 viene eletto alla Camera dei Deputati, con la coalizione di centrodestra, nella circoscrizione proporzionale della Sicilia occidentale ed assume l'incarico di vicepresidente del Comitato per la Legislazione della Camera.

Nel 2005 viene nominato coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia.

Nel 2006 viene rieletto alla Camera dei Deputati nella circoscrizione XXIV (Sicilia I) ed assume, dal 6 giugno 2006 al 28 aprile 2008, la funzione di componente della Commissione bilancio, tesoro e programmazione di Montecitorio.

Rieletto nel 2008 con il Popolo delle Libertà alla Camera dei Deputati, il 7 maggio del 2008 viene nominato Ministro della Giustizia, diventando il più giovane Guardasigilli nella storia della Repubblica Italiana. In qualità di Ministro della Giustizia ha partecipato a numerosi incontri internazionali diventando anche membro del Consiglio dell' Unione Europea per il settore della Giustizia e Affari Interni.

Tra i suoi prestigiosi incarichi internazionali in qualità di Ministro della Giustizia italiano risultano: la presidenza nel maggio del 2009 del G8 Giustizia a Roma; la partecipazione, il 31 maggio del 2010 a Kampala (Uganda), alla Conferenza di revisione dello statuto della Corte Penale Internazionale (CPI) e l'intervento (nel giugno 2010) in qualità di rappresentante italiano all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU) al dibattito internazionale sul "crimine organizzato transnazionale" .

Figura emergente del Partito Popolare viene eletto, dopo le elezioni amministrative del 2011 e con decorrenza dal 1° luglio 2011, nuovo Segretario del Popolo delle Libertà, incarico per il quale lascia, a decorrere dal 27 luglio dello stesso anno, quello di Ministro della Giustizia.

Nel 2013, candidatosi alla Camera dei Deputati come capolista del Popolo della Libertà nelle circoscrizioni: Sicilia 1, Lazio 1, Piemonte 1 e Piemonte 2, viene rieletto .

Il 28 aprile del 2013 diventa Ministro dell'Interno e Vice Presidente del Consiglio nel Governo Letta, incarico che mantiene fino allo scioglimento del Governo.

A partire dal 30 settembre del 2013 il suo rapporto con Berlusconi entra in crisi, pertanto Alfano esce dal Popolo delle Libertà e fonda il Nuovo Centro Destra di cui diviene leader.

Il 22 febbraio 2014, con l'insediamento del primo Governo Renzi, diventa Ministro dell'Interno.

E' sposato ed è padre di due figli.

(Aggiornato il 06 marzo 2015 )

Ultime notizie su Angelino Alfano

News24

Quasi fatta con la Lega ma Fi perde pezzi

01/04/2015 06:38

Anche sulla Campania dove è ancora in bilico l'intesa con l'Ncd di Angelino Alfano, oggi Area popolare.

News24

Avviato lo sprint finale verso il 1° maggio

29/03/2015 08:11

Un'iniezione di fiducia destinata a cancellare l'immagine di ritardi e scandali che ha caratterizzato gli ultimi mesi, e a rassicurare («L'evento si svolge in un contesto di assoluta sicurezza», afferma il ministro dell'Interno, Angelino Alfano) anche sugli effetti economici dell'esposizione dedicata al cibo e alla sicurezza alimentare: «L'Expo servirà ad accelerare la ripresa e a ritrovare la rotta dopo gli anni difficili che abbiamo alle spalle», dice il ministro delle Politiche agricole,...

News24

Alfano: alzare la soglia per i contanti

28/03/2015 03:52

Angelino Alfano va sul sicuro proponendo davanti alla platea di Confcommercio a Cernobbio un aumento della soglia di utilizzo dei contanti in Italia. ... L'ipotesi - spiega Alfano - già proposta al Governo, è di portare la soglia da 1000 a 3mila euro, «sarebbe già meglio ma anche in questa ipotesi - spiega - secondo me saremmo ancora al di sotto della media Ue». Per Alfano le regole di contrasto alla criminalità ormai ci sono e dunque l'apparato repressivo è stato rafforzato in modo adeguato.

News24

Renzi stralcia la norma sul controllo dei pc

27/03/2015 06:38

Il testo, comunque, era stato condiviso tra gli uffici del ministro dell'Interno, Angelino Alfano; della Giustizia, Andrea Orlando; dei Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, e del dipartimento Affari legislativi di palazzo Chigi guidato... Osserva Alfano: «E' curioso il comportamento di alcuni, che erano assolutamente interessati a frugare nelle vite altrui, anche quando si trattava di gossip, e ora diventano tutori della privacy quando si devono fermare i terroristi».

News24

Antiterrorismo: Renzi fa stralciare la norma che consentiva di frugare nei pc dei cittadini

26/03/2015 12:12

«Noi vogliamo accelerare sul ddl sulle intercettazioni che è stato approvato dal Consiglio dei ministri e in quella sede trattare anche il tema delle intercettazioni telematiche che abbiamo stralciato oggi dal decreto legge antiterrorismo», ha sottolineato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, uscendo dai lavori della commissione Affari costituzionali in Senato.

News24

Renzi accelera sulla legge elettorale

26/03/2015 06:38

Lo scontro interno a Ncd, l'astensione dei centristi sulla prescrizione, il prolungamento dell'interim di Palazzo Chigi sul dicastero delle Infrastrutture sono segnali evidenti della tensione nei rapporti tra il premier e il partito di Angelino Alfano.

News24

Isis, smantellata cellula jihadista: tre arresti in Italia e Albania

25/03/2015 09:11

Alfano: applicata per prima volta sorveglianza speciale Lo ha confermato il ministro dell'Interno Angelino Alfano: «Grazie al lavoro della polizia e della magistratura sono stati arrestati tre "reclutatori" ed è stata applicata la misura della sorveglianza speciale - ha detto Alfano - prima ancora che il decreto venisse convertito», ovvero «è stata applicata per la prima volta ad un sospettato di terrorismo la stessa regola che è stata sin qui, in questi anni, applicata ai sospettati di mafia».

News24

Alfano: contro i pirati della strada, omicidio stradale ed ergastolo della patente

24/03/2015 06:33

Mai più al volante chi ha guidato in certe condizioni», ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano, intervistato dal Tg5, nel giorno in cui le associazioni delle vittime degli incidenti stradali protestano in varie città italiane per... «Meglio tardi che mai», è stato il commento del presidente della Regione Luca Zaia alle parole di Alfano.

News24

Infrastrutture, Renzi assume l'interim

23/03/2015 09:29

Ma a SkyTg24 lo stesso Quagliariello, che del partito di Alfano è coordinatore nazionale, ha detto: «No, non sarò ministro». ... Alfano: «Renzi non ci ridimensionerà» Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, che è anche leader di Ncd, in un'intervista alla Stampa si è intanto detto convinto che il premier non ridimensionerà il ruolo dei centristi nell'Esecutivo: «Non credo che sia nell'interesse della maggioranza, e dello stesso Matteo Renzi, ridimensionare un partito come il nostro, serio,...

News24

Delrio in pole per il dopo-Lupi

22/03/2015 08:12

Proprio ieri Nunzia De Girolamo, nella convention del Nuovo centrodestra a Rivisondoli in Abruzzo, ha accusato il suo leader e ministro dell'Interno Angelino Alfano di «subalternità nei confronti di un premier che ha un'arroganza insopportabile anche nei confronti di un amico che non è stato difeso» e ha rilanciato l'idea dell'appoggio esterno: «La battaglia possiamo farla all'esterno, appoggiando le riforme».

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9