House Ad
House Ad

Angelino Alfano

Angelino Alfano

Angelino Alfano è un politico, primo segretario nazionale del Popolo delle Libertà, ministro dell'Interno e vicepresidente del Consiglio dei ministri del governo Letta dal 28 Aprile 2013.

Prima di diventare il più giovane Ministro della Giustizia nella storia della Repubblica, Alfano era già stato eletto alla Camera per tre volte: nel 2008, nel 2006 e, prima ancora, nel 2001, all’età di soli 31 anni.

Nel corso della sua carriera politica è stato anche Componente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione, della Commissione Parlamentare per le Questioni Regionali e della Commissione Parlamentare di Inchiesta sull’affare Telekom/Serbia.

Nel 2005 è stato nominato coordinatore regionale per di Forza Italia, partito a cui ha aderito nel 1994, dopo il frazionamento della Democrazia Cristiana. Proprio nella DC Alfano ha iniziato la sua esperienza politica, assumendo anche la carica di Delegato Provinciale del Movimento Giovanile di Agrigento.

Il 1° Giugno 2011, dopo l'esito delle elezioni amministrative che segnano un netto arretramento del Pdl, l'ufficio di presidenza del partito decide di nominare Alfano il suo nuovo segretario politico.

Il 28 Aprile 2013 viene nominato vicepresidente del Consiglio dei ministri e ministro dell'Interno del governo Letta.

Laureato in giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Angelino Alfano esercita come avvocato ed è Dottore di ricerca in Diritto dell’Impresa presso l’Università degli Studi di Palermo. Avendo collaborato con numerose testate regionali e nazionali, dal 1989 è anche giornalista pubblicista.

Ad oggi, il suo nome è legato in particolar modo alla legge approvata dal Governo Berlusconi nel luglio del 2008, il cosiddetto “lodo Alfano”, che prevede la sospensione dei processi a carico delle quattro più alte cariche dello Stato.

(Aggiornato il 30 aprile 2013 )

Ultime notizie su Angelino Alfano

News24

Il voto regionale mette a rischio il Patto del Nazareno e il premier studia la "norma transitoria"

23/11/2014 06:08

Anche in Calabria il candidato del Pd Mario Oliverio non ha grandi ostacoli davanti a sé, dal momento che Fi e i centristi di Angelino Alfano si sono presentati separati.

News24

Regionali, test per Renzi e Berlusconi

22/11/2014 08:13

In questo caso a giocare contro è anche l'Ncd, il partito di Angelino Alfano che accusa Berlusconi di non aver voluto raggiungere l'intesa su un candidato comune e che punta a superare la soglia di sbarramento dell'8% anche grazie al sodalizio con l'Udc che alle europee gli garantì di superare l'11 per cento.

News24

Emilia-Romagna e Calabria, ultimi comizi: incognita astensione

21/11/2014 06:23

Tour calabrese, tra Cosenza e Reggio Calabria, anche per il leader Ncd Angelino Alfano, che ha fatto campagna elettorale per Nico D'Ascola, candidato di Ncd e Udc alla presidenza della Regione.

News24

Le regole del voto ago della bilancia tra le due destre

21/11/2014 06:39

In Italia, lo spazio elettorale della nuova Lega nazionale sarà tanto più ampio quanto più incerta continuerà ad essere l'iniziativa della destra moderata, ovvero di quell'area di centro-destra rappresentata da Forza Italia di Silvio Berlusconi, dal Nuovo centro destra di Angelino Alfano e dall'Unione di centro di Pierferdinando Casini.

News24

Moro, il Viminale «riesuma» la Renault 4

20/11/2014 06:37

Un fascicolo di documenti inediti sul caso Moro, molti dei quali ancora top secret, sono stati consegnati ieri dal ministro dell'Interno Angelino Alfano alla commissione parlamentare che indaga sul rapimento e l'uccisione dello statista democristiano. ... «Non si tratta di segreti o men che meno di segreti di Stato - ha annotato Alfano - ma solo del rispetto della normativa vigente».

News24

Renzi: «Sì all'Italicum entro l'anno»

19/11/2014 06:39

Ma Fi chiede di non comprimere i tempi - La Lega: prima la riforma del Senato - IL VIMINALE - Il ministro Alfano: «Pochi 45 giorni per disegnare i nuovi collegi, per il Mattarellum ci vollero 5 mesi» ... Per questo ha dato mandato ai suoi di rallentare il più possibile il percorso della riforma e nel frattempo ha ripreso i contatti con il Ncd di Angelino Alfano. ... Comunque sia, ieri Alfano è stato audito in commissione e in qualità di ministro dell'Interno ha detto che «45 giorni» per disegnare...

News24

Jobs act, reintegro anche per alcuni casi di licenziamento disciplinare. Renzi: non togliamo diritti ma alibi

18/11/2014 08:06

Ad Agorà, il leader del Nuovo Centrodestra, il ministro dell'Interno Angelino Alfano, aveva anticipato: «Siamo vicinissimi a un accordo con il Pd sul lavoro».

News24

Legge elettorale, al via l'iter in Senato. Il premier: sarà approvata entro l'anno

18/11/2014 06:08

Il primo a essere sentito in audizione è stato il ministro dell'Interno e leader Ncd, Angelino Alfano, che ha avvertito: le preferenze vanno reintrodotte e la soglia di sbarramento all'8% per le liste non coalizzate è «penalizzante» e va abbassata. ... Alfano: penalizzanti le soglie di sbarramento all'8% ... Un «meccanismo di voto che favorisca la preferenza individuale», per Alfano, sarebbe «aderente ai richiami» della sentenza della Corte costituzionale. ... Infine, Alfano ha contestato i 45...

News24

Nuova legge elettorale, Fi-Pd divisi sui tempi

18/11/2014 06:39

Anche per questo il leader di Fi ha cominciato la manovra di riavvicinamento al Ncd di Angelino Alfano che oggi, nella sua veste di ministro dell'Interno, sarà audito in commissione Affari costituzionali. Alfano non ignora il tentativo di Berlusconi, ma resta guardingo.

News24

Berlusconi ricoverato al San Raffaele per l'uveite. Alfano sull'Italicum: non sono le soglie il problema di Silvio

16/11/2014 03:53

Intanto Angelino Alfano ha replicato, ospite de l'Intervista di Maria Latella su Sky Tg24, all'appello di Berlusconi per riunire il centrodestra . «Secondo me non sarà una cosa breve da realizzare. ... Quanto alle polemiche recenti sugli sviluppi della legge elettorale «non credo - ha detto Alfano - che il problema di Berlusconi siano le soglie.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9