House Ad
House Ad

Angelino Alfano

Angelino Alfano

Angelino Alfano è nato il 31 ottobre del 1970 ad Agrigento ed è un politico italiano, attuale Ministro dell'Interno nel primo Governo Renzi.

Laureatosi in giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano è Avvocato e Dottore di ricerca in Diritto dell'impresa presso l'Università degli studi di Palermo.
Ha iniziato la sua attività politica nella Democrazia Cristiana, di cui è stato, all'interno del Movimento Giovanile di Agrigento, segretario provinciale.

Nel 1994 con la trasformazione della DC nel Partito Popolare Italiano decide di aderire a Forza Italia, poi risultata vincente nelle elezioni politiche del 27 e 28 marzo dello stesso anno.

Nel 1996 si candida con Forza Italia nel collegio di Agrigento alla carica di Deputato dell'Assemblea Regionale Siciliana e risulta eletto.

Nel 2001 viene eletto alla Camera dei Deputati, con la coalizione di centrodestra, nella circoscrizione proporzionale della Sicilia occidentale ed assume l'incarico di vicepresidente del Comitato per la Legislazione della Camera.

Nel 2005 viene nominato coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia.

Nel 2006 viene rieletto alla Camera dei Deputati nella circoscrizione XXIV (Sicilia I) ed assume, dal 6 giugno 2006 al 28 aprile 2008, la funzione di componente della Commissione bilancio, tesoro e programmazione di Montecitorio.

Rieletto nel 2008 con il Popolo delle Libertà alla Camera dei Deputati, il 7 maggio del 2008 viene nominato Ministro della Giustizia, diventando il più giovane Guardasigilli nella storia della Repubblica Italiana. In qualità di Ministro della Giustizia ha partecipato a numerosi incontri internazionali diventando anche membro del Consiglio dell' Unione Europea per il settore della Giustizia e Affari Interni.

Tra i suoi prestigiosi incarichi internazionali in qualità di Ministro della Giustizia italiano risultano: la presidenza nel maggio del 2009 del G8 Giustizia a Roma; la partecipazione, il 31 maggio del 2010 a Kampala (Uganda), alla Conferenza di revisione dello statuto della Corte Penale Internazionale (CPI) e l'intervento (nel giugno 2010) in qualità di rappresentante italiano all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU) al dibattito internazionale sul "crimine organizzato transnazionale" .

Figura emergente del Partito Popolare viene eletto, dopo le elezioni amministrative del 2011 e con decorrenza dal 1° luglio 2011, nuovo Segretario del Popolo delle Libertà, incarico per il quale lascia, a decorrere dal 27 luglio dello stesso anno, quello di Ministro della Giustizia.

Nel 2013, candidatosi alla Camera dei Deputati come capolista del Popolo della Libertà nelle circoscrizioni: Sicilia 1, Lazio 1, Piemonte 1 e Piemonte 2, viene rieletto .

Il 28 aprile del 2013 diventa Ministro dell'Interno e Vice Presidente del Consiglio nel Governo Letta, incarico che mantiene fino allo scioglimento del Governo.

A partire dal 30 settembre del 2013 il suo rapporto con Berlusconi entra in crisi, pertanto Alfano esce dal Popolo delle Libertà e fonda il Nuovo Centro Destra di cui diviene leader.

Il 22 febbraio 2014, con l'insediamento del primo Governo Renzi, diventa Ministro dell'Interno.

E' sposato ed è padre di due figli.

(Aggiornato il 06 marzo 2015 )

Ultime notizie su Angelino Alfano

News24

Terrorismo nucleare, carcere fino a 15 anni

01/08/2015 08:14

roma

News24

Campidoglio «sotto tutela» del Governo

30/07/2015 06:38

ROMA

News24

Renzi sente Alfano: «Indagare a fondo»

30/07/2015 06:37

ROMA

News24

Alfano: «Italia campione del mondo di accoglienza». Nei centri ospitati 86mila migranti

29/07/2015 04:14

L'Italia è «campione del mondo» nella gestione dei fenomeni migratori. La metafora calcistica è del ministro dell'Interno Angelino Alfano, che davanti alla

News24

I nodi restano rifiuti, trasporti, Giubileo

29/07/2015 06:38

roma

News24

Marino tenta il rilancio e sfida Renzi

29/07/2015 06:37

Anche se sul Comune pende sempre la decisione del ministro dell'Interno Angelino Alfano sull'eventuale scioglimento per le vicende di Mafia Capitale.

News24

Marino al rimpasto, gelo con Renzi

28/07/2015 06:37

ROMA

News24

Decine di morti al largo della Libia

24/07/2015 06:38

Un film tragico, già visto decine di volte, si è ripetuto nel Canale di Sicilia l'altra sera. Un gommone lancia l'SOS, la Guardia Costiera dirotta l'unità

News24

Mef sulle unioni civili: costi da 3,5 milioni nel 2016 e 6 milioni nel 2017

23/07/2015 01:26

Alfano ribadisce il no all'adozione e all'equiparazione «Noi diciamo sì al rafforzamento dei diritti individuali ma temiamo che da questo ddl si possa arrivare all'adozione dei figli, a cui siamo contrari e abbiamo anche il dubbio che si arrivi all'equiparazione del matrimonio», ha detto, intervenendo ad Agorà, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, riferendosi al provvedimento sulle Unioni civili attualmente all'esame del Senato.

News24

Italiani rapiti in Libia, Alfano: «Non escludo la pista scafisti ma con loro non si tratta»

22/07/2015 06:07

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ai microfoni di SkyTg24 è stato chiaro. ... In serata il Viminale ha precisato in una nota che Alfano «non ha accreditato alcuna ipotesi di scambio con scafisti» ma «si è limitato a non escludere nessuna pista». ... «L'Italia - ha comunque sottolineato il ministro Alfano - sta pagando un conto molto salato all'instabilità della Libia.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9