Persone

Angela Merkel

Angela Merkel ricopre ricopre la carica di Cancelliere della Germania, ed è al suo quarto mandato. Il 24 settembre 2017 ha vinto le elezioni con il 32,9% dei voti in calo di 9 punti rispetto a quelle precedenti.

Angela Merkel ha ricoperto la carica di Cancelliere già alla fine del 2009 quando il suo partito, la Cdu, aveva vinto le elezioni e precedentemente ha ricoperto la carica di primo ministro dal 2005 al 2009, guidando una grande coalizione con il partito di opposizione, la Spd.

Angela Merkel è quindi, non solo la prima donna a diventare Cancelliere, ma anche la prima ad esserlo diventata per 4 volte consecutive. È anche il Cancelliere più giovane nella storia della Germania ed è considerata nelle classifiche del magazine Forbes (degli anni 2006, 2007, 2008, 2009, 2011, e 2012) la donna più potente del mondo.

Prima di correre per la carica di Cancelliere, Angela Merkel ha ricoperto il ruolo di leader dell'opposizione dal 2002 al 2005, dopo che il suo predecessore aveva perso le elezioni contro Schröder. Prima ancora, Angela Merkel è stata presidente del suo partito, la Cdu; la sua ascesa alla presidenza è stata favorita dallo scandalo che ha colpito, nel 1999, il vertice del partito, tra cui Helmut Kohl. Proprio quest'ultimo è stato per anni il mentore politico di Angela Merkel: dal 1994 al 1998 l'aveva voluta in uno dei suoi governi come ministro per l'ambiente, posizione in cui la Merkel aveva guadagnato notevole popolarità. Prima ancora, dal 1991 al 1994, Angela Merkel è stata ministro per le donne e la gioventù in un precedente governo Kohl.

Prima della caduta del muro, la Merkel abitava nella Germania dell'Est, dove aveva studiato fisica a Lipsia. Alla caduta del muro ha partecipato al movimento Risveglio Democratico, riuscendo a farsi eleggere alle prime e uniche elezioni libere della RDT. Successivamente è stata eletta nel parlamento federale della Germania Unita ed è entrata nella Cdu, partito di cui fa ancora oggi parte.

Per la sua tenacia è stata definita "donna di ferro" e paragonata dalla stampa britannica all'ex Primo Ministro del Regno Unito Margaret Thatcher.

Ultimo aggiornamento 25 settembre 2017

Ultime notizie su Angela Merkel
    • News24

    Ue, solo un salvagente politico a May

    Nei negoziati sull'uscita del Regno Unito dall'Unione «è molto chiaro che devono essere fatti passi avanti» sugli impegni finanziari della Gran Bretagna, ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel, al termine di un vertice europeo di due giorni qui a Bruxelles.

    – Beda Romano

    • News24

    «Un patto di legislatura per il Paese»

    «Tutti insieme - conclude Rossi - dobbiamo porci una domanda, la stessa a cui ha saputo dare una risposta la Cancelliera Angela Merkel a chi le chiedeva "quale Germania avrebbe voluto per i prossimi 30 anni".

    – Vera Viola

    • News24

    Brexit, Ue pronta a negoziare se Londra alza l'assegno del divorzio

    Nei negoziati sull'uscita del Regno Unito dall'Unione «è molto chiaro che devono essere fatti passi avanti» sugli impegni finanziari del Regno Unito, ha detto la cancelliera tedesca, Angela Merkel, al termine di un vertice europeo di due giorni qui a Bruxelles.

    – dal nostro corrispondente Beda Romano

    • News24

    Rossi: «Fare crescere imprese internazionalizzate per creare posti di lavoro per i giovani»

    «Ci piacerebbe - aggiunge il presidente dei Giovani di Confindustria - che quell'Esecutivo fosse in grado di rispondere a una domanda, la stessa a cui ha saputo dare una risposta la Cancelliera Angela Merkel in un'intervista in cui le veniva chiesto "quale Germania per i prossimi 30 anni e quali riforme per raggiungerla?".

    – dalla nostra inviata Vera Viola

    • News24

    Tre possibili vie d'uscita per evitare il caos al Paese

    Anche i capi di governo europei hanno sempre appoggiato Madrid: la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Emmanuel Macron e anche il premier italiano Paolo Gentiloni non hanno avuto dubbi.

    – di Luca Veronese

    • News24

    Ue, nessuna concessione a Londra

    Il capo-negoziatore Michel Barnier «ci aggiornerà sugli ultimi sviluppi che sono sì incoraggianti ma non abbastanza per cominciare con la seconda fase del negoziato, che dovrebbe iniziare solo a dicembre», ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel prima dell'inizio dei lavori.

    – Beda Romano

    • News24

    Catalogna, tempo scaduto. Madrid: sabato stop autonomia

    Il governo spagnolo ha annunciato che procederà con le «misure previste dall'articolo 155» della Costituzione dopo la risposta «negativa» del leader catalano Carles Puigdemont al secondo ultimatum del governo centrale. E' stato convocato per sabato un prossimo un consiglio dei Ministri straordinario

    • News24

    Madrid pronta a «congelare» l'articolo 155 se la Catalogna convocherà nuove elezioni

    Il governo spagnolo è disposto a "perdonare" la Catalogna, rinunciando a commissariare l'autonomia della Generalitat, se Barcellona scioglierà l'Assemblea e indirà nuove elezioni regionali. Non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali ma fonti vicine al premier Mariano Rajoy spiegano che «le elezioni

    – di Luca Veronese

    • Agora

    Emergenza smog - Euro 6 si salva ma presto sarà a rischio

    L'emergenza-smog riporta sull'agenda degli italiani i blocchi del traffico, che ormai a Milano e Torino toccano anche le Euro 4 con filtro antiparticolato. Cioè quello stesso dispositivo che 7-10 anni fa era considerato il salvacondotto per circolare, tanto da attirare gli investimenti anche di grossi gruppi (Pirelli) sulla produzione di una discussa variante installabile come retrofit su vetture già circolanti. L'emergenza di questi giorni s'incrocia con le offerte messe in campo dalle case aut...

    – Maurizio Caprino

1-10 di 6440 risultati