Persone

Angela Merkel

Angela Merkel ricopre attualmente la carica di Cancelliere della Germania, ed è al suo terzo mandato.

L'attuale governo è entrato in carica il 17 dicembre 2013 dopo le elezioni federali del 2013 che hanno determinato non solo l'uscita dal Bundestag dell'FDP, precedentemente alleato della CDU/CSU ma anche - data l'impossibilità per qualsiasi partito di sostenere con le sole proprie forze parlamentari un governo - la formazione di una nuova grande coalizione costituita da Unione Cristiano Democratica (CDU)/Unione Cristiano-Sociale in Baviera (CSU) e Partito Socialdemocratico Tedesco (SPD) .

Angela Merkel ha ricoperto la carica di Cancelliere già alla fine del 2009 quando il suo partito, la Cdu, aveva vinto le elezioni e precedentemente ha ricoperto la carica di primo ministro dal 2005 al 2009, guidando una grande coalizione con il partito di opposizione, la Spd.

Angela Merkel è quindi, non solo la prima donna a diventare Cancelliere, ma anche la prima ad esserlo diventata per tre volte consecutive. È anche il Cancelliere più giovane nella storia della Germania ed è considerata nelle classifiche del magazine Forbes (degli anni 2006, 2007, 2008, 2009, 2011, e 2012) la donna più potente del mondo.

Prima di correre per la carica di Cancelliere, Angela Merkel ha ricoperto il ruolo di leader dell'opposizione dal 2002 al 2005, dopo che il suo predecessore aveva perso le elezioni contro Schröder. Prima ancora, Angela Merkel è stata presidente del suo partito, la Cdu; la sua ascesa alla presidenza è stata favorita dallo scandalo che ha colpito, nel 1999, il vertice del partito, tra cui Helmut Kohl. Proprio quest'ultimo è stato per anni il mentore politico di Angela Merkel: dal 1994 al 1998 l'aveva voluta in uno dei suoi governi come ministro per l'ambiente, posizione in cui la Merkel aveva guadagnato notevole popolarità. Prima ancora, dal 1991 al 1994, Angela Merkel è stata ministro per le donne e la gioventù in un precedente governo Kohl.

Prima della caduta del muro, la Merkel abitava nella Germania dell'Est, dove aveva studiato fisica a Lipsia. Alla caduta del muro ha partecipato al movimento Risveglio Democratico, riuscendo a farsi eleggere alle prime e uniche elezioni libere della RDT. Successivamente è stata eletta nel parlamento federale della Germania Unita ed è entrata nella Cdu, partito di cui fa ancora oggi parte.

Per la sua tenacia è stata definita "donna di ferro" e paragonata dalla stampa britannica all'ex Primo Ministro del Regno Unito Margaret Thatcher.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Angela Merkel
    • News24

    Bce pronta ad accettare bond greci

    Intanto, Angela Merkel ha potuto imbarcarsi ieri pomeriggio sul suo volo per il vertice del G-7 in Giappone sollevata di un grosso peso.

    – Alessandro Merli

    • News24

    I protagonisti del G7

    GIAPPONE: Shinzo Abe, premierUSA: Barack Obama, presidenteITALIA: Matteo Renzi, premierFRANCIA: Francois Hollande, presidenteREGNO UNITO: David Cameron, premierGERMANIA: Angela Merkel, CancellieraCANADA: Justin Trudeau, premierUE: Donald Tusk... GERMANIA: Angela Merkel, Cancelliera

    • News24

    La Russia rilascia la pilota ucraina Nadia Savchenko: scambio di prigionieri con Mosca

    Un aereo è atterrato a Kiev, un altro a Mosca. Nadia Savchenko, la "top gun" ucraina condannata recentemente a 22 anni di carcere in Russia, è stata rilasciata. L'aereo presidenziale di Petro Poroshenko l'ha ricondotta a casa, mentre Evghenij Erofeev e Aleksandr Aleksandrov, i due militari russi

    – Antonella Scott

    • News24

    Verdi diga anti-xenofobi anche a Berlino

    Dopo la rinuncia al nucleare del cancelliere Angela Merkel in seguito al disastro di Fukushima, una parte dei Verdi guarda con attenzione a una possibile coalizione "nero-verde", già realizzata, per esempio, nel governo regionale dell'Assia. La stessa signora Merkel, pur senza ammetterlo esplicitamente, non disdegnerebbe di scegliersi i Verdi come partner di Governo.

    – Alessandro Merli

    • News24

    I numeri del rebus greco e le possibili vie d'uscita

    «Prenderemo una decisione quando sarà il momento e lo farà chi sarà legittimato a farlo dopo il 2017», ha detto ieri il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schäuble che come Angela Merkel teme l'avanzata della destra xenofoba antieuropea.

    • News24

    I verdi tedeschi, come in Austria, possibile diga contro le tentazioni populiste

    FRANCOFORTE. Il più rapido a cercare di catturare una nuova tendenza della politica è stato, come sempre, il quotidiano popolare "Bild", che in un breve commento, "La lezione dall'Austria", si è chiesto quali possono essere gli insegnamenti da trarre in Germania dalle elezioni presidenziali

    – Alessandro Merli

    • News24

    L'Europa divisa e gli indizi da cogliere

    Alla fine l'Austria ferma l'estrema destra e, per la prima volta nella sua storia, affida a un verde la presidenza della Repubblica. Alla fine la Grecia approva l'ennesima doccia gelata di tagli, rigore e riforme presenti e future per ottenere lo sblocco degli aiuti del terzo pacchetto di

    – Adriana Cerretelli

    • News24

    Toni duri tra Merkel e Erdogan, in bilico l'accordo dui migranti

    Il World Humanitarian Summit che si è aperto a Istanbul con 50 tra capi di stato e di governo ha tutte le caratteristiche fuorché quelle di essere un vertice umanitario, anzi è tutto politico, anche se in gioco, almeno a parole, c'è la sorte di milioni di essere umani. E' un vertice dalle

    – Alberto Negri

    • News24

    Austria, su Europa e migranti un Paese spaccato a metà

    Se Vienna ha per ora tirato un sospiro di sollievo, il paese alpino resta spaccato a metà: diviso su migranti, Europa e chiusura delle frontiere e del valico del Brennero in particolare se dovessero ripartire d'estate, come è prevedibile, gli sbarchi in Italia. La crisi politica a Vienna è stata

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Con Ankara rapporti logorati

    La svolta autoritaria di Erdogan complica i rapporti con l'Europa: la Turchia entra in una nuova era in cui il dominio assoluto del presidente si sta consolidando a spese della democrazia.

    – Alberto Negri

1-10 di 5393 risultati