Persone

Andrzej Wajda

Andrzej Wajda è nato il 6 marzo del 1926 a Suwałki (Polonia) ed è deceduto il 9 ottobre del 2016 a Varsavia, è stato un regista teatrale e sceneggiatore ed è considerato uno dei principali esponenti della scuola polacca di cinema.

Figlio di un ufficiale massacrato dai sovietici a Katyn (e di questo poté parlare solo molto tardi, dedicando a quella tragedia un ultimo capolavoro, insieme romanzo e storia, commozione e giudizio; un film, va detto, che venne accolto con colpevole freddezza dalla nostra critica), i suoi primi film, girati intorno ai trent'anni, alla metà degli anni cinquanta e ancora in piena guerra fredda, osavano dare una visione disperata della resistenza al nazismo, e narrarla con un linguaggio tutt'altro che neorealistico (secondo le convenzioni del tempo), bensì espressionista e barocco (I dannati di Varsavia, Cenere e diamanti e il meno noto ma non meno forte Samson sulla shoah).

Cantò subito dopo le speranze e la vitalità della generazione del Sessanta, con il suo attore-feticcio Cybulski, una sorta di James Dean polacco bensì più intelligente, per dedicarsi in seguito, anche per sfuggire i rigori della censura, all'illustrazione dei capolavori della cultura polacca (Ceneri, Le nozze, Danton, il contemporaneo La classe morta di Tadeusz Kantor per la tv, e considerando giustamente La linea d'ombra come opera polacca; spostandosi volentieri in altri film su Dostoevskij e Bulgakov …).

Numerosi i suoi film, per citare i più recenti:

— Pan Tadeusz (1998);
— Wyrok na Franciszka Kłosa (2000);
— Broken Silence (Przerwane milczenie) (2002) documentario;
— Zemsta - La Vendetta (Zemsta) (2002);
— Solidarnosc, Solidarnosc... (segmento "Man of Hope") (2005);
— Katyń (2007);
— Tatarak (2009);
— Krec! Jak kochasz, to krec! (2010) documentario
— Walesa - L'uomo della speranza (Walesa. Czlowiek z nadziei) (2013).

Andrzej Wajda è stato insignito di molte onorificienze, sia polacche che straniere, è stato sposato quattro volte ed era padre di una figlia, Karolina (nata nel 1967).

E' deceduto la sera del 9 ottobre del 2016, in seguito alle complicanze di un'insufficienza polmonare di cui soffriva.

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2016

Ultime notizie su Andrzej Wajda
    • News24

    Il cinema dell'Est Europa protagonista a Trieste

    Fuori concorso, invece, svetta l'omaggio ad Andrzej Wajda, grande autore polacco da poco scomparso, con la proiezione del suo ultimo lavoro «Afterimage», ritratto del grande pittore Wladyslaw Strzemi?ski perseguitato dal regime per il suo rifiuto di scendere a compromessi con le dottrine del realismo socialista.

    – di Andrea Chimento

    • Agora

    E' morto Andrzej Wajda, maestro del cinema polacco. La sua ammirazione per Walesa nell'intervista del 2013

    E' morto la scorsa notte Andrzej Wajda. Ecco l'intervista fatta a Venezia nel 2013 per il film su Lech Wales A 86 anni Andrzej Wajda arriva al Lido con un film importante fuori concorso, "Walesa. Uomo della speranza", che ricostruisce la vita politica e personale del leader di "Solidarnosc", il movimento polacco che rovesciò la dittatura comunista. La figura di Walesa, interpretato da un convincente Robert Wieckiewicz, è raccontata nella cornice dell'intervista che Oriana Fallaci (un'ecceziona...

    – Cristina Battocletti

    • News24

    Addio al regista polacco Andrzej Wajda

    Il lutto per la morte di Andrzej Wajda, a novant'anni, non è soltanto quello per un grande regista cinematografico, uno dei più grandi nomi della storia di quest'arte; è il lutto per la morte di uno dei massimi artisti europei del secolo ventesimo, uno dei suoi testimoni più acuti e profondi,

    – di Goffredo Fofi

    • News24

    Festa del cinema di Roma, tutti i film della Selezione Ufficiale

    Sono 45 i film e documentari nella Selezione ufficiale della Festa del cinema di Roma, di cui quattro dello spazio "Tutti ne parlano" e tre in collaborazione con Alice nella città. Gli spettatori saranno protagonisti dell'undicesima edizione della Festa del cinema assegnando il Premio del pubblico

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Da Tom Hanks a Meryl Streep, i protagonisti degli "Incontri ravvicinati"

    Star del cinema come Tom Hanks e Meryl Streep, celebri registi come Oliver Stone e Bernardo Bertolucci, fino allo scrittore e sceneggiatore americano Don De Lillo. Spazio anche alla musica con gli incontri con Jovanotti, Paolo Conte, Renzo Arbore. Sono alcuni dei protagonisti degli "Incontri

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Dal 13 al 23 ottobre la Festa (mobile) del cinema di Roma

    Si alza il sipario sull'undicesima edizione della Festa del cinema di Roma. Tra alcune conferme (dal budget fermo a 3,4 milioni di euro alla direzione artistica di Antonio Monda) e parecchie novità. A cominciare dal ritorno a una programmazione spalmata su dieci giorni e dal tentativo di esportarla

    – di Eugenio Bruno

    • News24

    L'eroe senza retorica

    Wajda ha sempre raccontato l'incedere della Storia piuttosto che l'individuo. Così è per «Walesa», non il leader, ma la Polonia

    – Goffredo Fofi

1-10 di 58 risultati