Persone

Andrea Guerra

Andrea Guerra è un manager italiano nato a Milano il 26 maggio 1965. È stato amministratore delegato di Luxottica dal 2004 al 2014.

Dopo una breve esperienza come consigliere economico del premier Renzi, a settembre 2015 è diventato presidente esecutivo di Eataly.

Guerra si è laureato con lode in Economia e Commercio all'Università “La Sapienza” di Roma. Subito dopo la laurea ha lavorato 5 anni in Marriott Italia, con ruoli di crescente responsabilità, fino ad assumere la carica di direttore aarketing. Passa poi dieci anni in Merloni Elettrodomestici, cinque dei quali nel ruolo di Amministratore Delegato (il più giovane tra le aziende quotate italiane al momento della nomina) e in Luxottica Group come ad.

E’ sposato e ha tre figli.

Ultimo aggiornamento 19 giugno 2017

Ultime notizie su Andrea Guerra
    • News24

    Eataly verso i 500 milioni di ricavi, porte aperte a nuovi soci

    «L'ex air terminal della stazione ferroviaria di Roma - osserva Andrea Guerra, classe 1965, presidente operativo di Eataly - è un palcoscenico straordinario: 17mila mq su quattro piani, dedicati alla bellezza: quella del cibo ma anche quella... Guerra però non specifica quale sia il giro d'affari dell'Italia. ... Sul debito accumulato per finanziare uno sviluppo della rete a passo di carica, Guerra si limita a precisare che è modesto.

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    Retail, perché l'acquisizione di Whole Foods cambia le regole

    Andrea Guerra, presidente di Eataly, ha definito l'operazione di Amazon una notizia esplosiva che dà la misura dei cambiamenti in corso: «Oggi puoi essere tutto»; non si può che esser d'accordo, pensando anche alle implicazioni per il made in Italy.

    – di Max Bergami

    • News24

    Guerra (Eataly):?Amazon Whole Foods operazione epocale

    «Una notizia esplosiva, una operazione epocale». Andrea Guerra, presidente esecutivo di Eataly, l'azienda fondata da Oscar Farinetti che ha radici in Italia ma ha in cantiere un grande piano di internazionalizzazione, non ha dubbi: l'acquisizione da parte del gigante dell'e-commerce, Amazon, della

    – di Marigia Mangano

    • Agora

    Bach, la musica antica, due appuntamenti milanesi

    (Nova Ars Cantandi) Di giornate dedicate ai temi più disparati, dai più seri ai più improbabili, è pieno il calendario. Anzi, ne deborda da tutti i lati, visto che ogni giorno più o meno ne ricorrono due o tre. Oggi (21 marzo) con l'arrivo della primavera si celebra anche una "giornata" che merita ricordare: la giornata europea della musica antica (early music) . Il termine in senso stretto dovrebbe indicare un periodo storico che si arresta alla fine del rinascimento. In realtà è piuttosto v...

    – Antonio Criscione

    • News24

    Armani sponsor dei giovani registi

    «La vita è affascinante: basta solo guardarla attraverso gli occhiali giusti», diceva Alexandre Dumas figlio. Giorgio Armani sembra essersi ispirato alle parole dello scrittore francese per il progetto Films of City Frames, legato alle collezioni di montature da vista e da sole che portano il suo

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    La questione irrisolta del capitalismo italiano

    Gli analisti promuovono la fusione tra Luxottica e Essilor e i titoli volano in Borsa. L'Europa ha il suo campione mondiale dell'occhialeria, 50 miliardi di capitalizzazione, 140mila dipendenti, vendite in 150 Paesi, e si prepara alla campagna sui mercati emergenti. Leonardo Del Vecchio, 81 anni

    – di Roberto Napoletano

    • News24

    Del Vecchio: «Si realizza il mio sogno»

    «Finalmente, dopo cinquant'anni d'attesa, due parti naturalmente complementari, montature e lenti, verranno progettate, realizzate e distribuite sotto lo stesso tetto».

    – Katy Mandurino

    • News24

    Italia-Usa: legami sempre più stretti. E Industria 4.0 spingerà gli investimenti

    L'Italia deve migliorare l'attrattività nei confronti degli investitori stranieri, e in particolare degli Stati Uniti, così da invertire la tendenza registrata negli ultimi 12 anni. Dal 2003 al 2015 gli investimenti Usa in Italia sono diminuiti del 2,6%, passando da 23,1 a 22,5 miliardi di dollari.

    – di Silvia Pieraccini

    • News24

    Eataly "raddoppia" a Manhattan: investimento da 38 milioni di dollari

    New York - Una seconda Eataly a Manhattan, al numero 4 del nuovo World Trade Center, dove la città è ormai rinata dalle devastazioni dell'11 settembre di quindici anni or sono. Parte di continui progetti di espansione che vedranno, nei soli Stati Uniti, nuove apertura nel prossimo futuro da Boston

    – di Marco Valsania

1-10 di 295 risultati