Le nostre Firme

Andrea Franceschi

    • Info Data

    Telecom, perché i ricavi delle big europee sono fermi

    La diffusione di massa degli smartphone e l'impiego sempre più massiccio di internet in mobilità sono eventi che hanno stravolto la vita e le abitudini dei consumatori in ogni parte del mondo. I due settori più direttamente coinvolti da questa trasformazione sono la tecnologia e le telecomunicazioni. Pur avendo giocato un ruolo ugualmente importante nel veicolare la rivoluzione tecnologica questi due settori non ne hanno raccolto in egual misura i frutti. Se i big tecnologici americani come Appl...

    – Andrea Franceschi

    • News24

    Crisi Trump-Kim: in una settimana bruciati in Borsa mille miliardi

    Le tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord hanno fatto bruciare al mercato azionario mondiale circa mille miliardi di capitalizzazione in una settimana. Anche ieri è stata una seduta all'insegna dei ribassi. Ad alimentare l'avversione al rischio sono state le ultime dichiarazioni di Donald Trump

    – di Andrea Franceschi

    • Info Data

    Perché l'auto fa il boom di utili e ricavi ma la Borsa è fredda

    Il primo semestre per il settore auto in Europa si è chiuso con risultati decisamente positivi. Stando a un'elaborazione che Il Sole 24 Ore ha fatto su dati S&P Market Intelligence le 10 maggiori società del settore in Europa hanno registrato un giro d'affari di 432,9 miliardi di euro nella prima metà di quest'anno. Circa il 7% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e del 4% in più rispetto al semestre precedente. La crescita dei ricavi si è accompagnata a una contestuale crescita...

    – Andrea Franceschi

    • Info Data

    Quanto guadagnano i 7000 top manager più ricchi del mondo? Controlla gli stipendi

    Wall Street si conferma la piazza più generosa nelle retribuzioni dei manager. Nella top ten dei manager più pagati al mondo nel 2016, che il Sole 24 Ore ha elaborato sulla base delle relazioni finora divulgate delle società quotate in tutto il mondo censite dalla banca dati S&P Market Intelligence, solo uno, Nikesh Arora, ha lavorato per una società non americana: la giapponese SoftBank. Nel database di Infodatablog è possibile consultare l'intero elenco delle retribuzioni dei manager di societ...

    – Andrea Franceschi

    • News24

    Banche, a giugno maxi vendita di BoT e BTp

    A giugno le banche italiane hanno ridotto di circa 20 miliardi la loro esposizione in BoT e BTp. Il dato emerge dall'ultimo bollettino della Banca d'Italia che ha aggiornato a 365,8 miliardi di euro la statistica sul controvalore dei bond governativi nel portafoglio degli istituti di credito.

    – Andrea Franceschi

    • Info Data

    I big del petrolio tornano all'utile ma dimezzano gli investimenti

    Nonostante il prezzo del petrolio ancora sotto pressione le big petrolifere sono tornate a vedere il sereno nel primo semestre di quest'anno. Al netto delle poste straordinarie le 10 maggiori società per capitalizzazione in Europa e Stati Uniti hanno archiviato la prima metà dell'anno con quasi 32 miliardi di dollari di profitti stando a un'elaborazione che Il Sole 24 Ore ha fatto su dati S&P Market Intelligence. Il dato aggregato risulta pari a tre volte tanto quanto portato a casa nello stesso...

    – Andrea Franceschi

    • Info Data

    Perché i titoli dell'hi-tech oggi valgono il 23% di Wall Street

    Se Wall Street oggi viaggia sui massimi storici buona parte del merito va attribuito al solo settore tecnologico. Negli ultimi 10 anni l'indice settoriale ha guadagnato il 150 per cento. Se 10 anni fa il comparto valeva circa 1900 miliardi di dollari oggi la sua capitalizzazione si aggira intorno ai 5200 miliardi. Dieci anni fa il settore valeva il 16% del listino S&P500, al secondo posto dietro la finanza che pesava per il 19%, oggi l'hitech non ha rivali perché rappresenta il 23% dell'indice b...

    – Andrea Franceschi

    • News24

    5 anni fa Draghi salvò l'euro: che cosa è cambiato in 5 grafici

    Faremo tutto ciò che è necessario («whatever it takes») per salvare l'euro. Queste poche parole pronunciate dal presidente della Bce Mario Draghi esattamente cinque anni fa furono decisive per spazzar via la speculazione che, tra il 2010 e il 2012, portò l'Eurozona sull'orlo del collasso. I gestori

    – di Andrea Franceschi

    • Info Data

    Food

    Il prezzo è una variabile chiave nel determinare una strategia di investimento. Fare la giusta valutazione è importante per evitare di rimanere scottati e assicurarsi che l'investimento risponda alle aspettative per cui è stato fatto: ossia crei ricchezza. Non è un'operazione semplice. In campo finanziario ci sono dei professionisti (gli analisti) il cui lavoro è esattamente quello di stimare una valutazione appropriata allo scopo di indirizzare le scelte degli investitori. Gli analisti che si o...

    – Andrea Franceschi

1-10 di 1388 risultati