Ultime notizie:

Andrea Carobene

    • NovaOther

    Transistor dalle dimensioni atomiche

    Quattro ricercatori italiani della Flagship Graphene, il progetto Europeo decennale da 1 miliardo di euro dedicato ai materiali bidimensionali, si sono messi insieme per immaginare quelli che potrebbero essere i transistor del futuro capaci di continuare a rispettare la legge di Moore. La risposta di Giuseppe Iannaccone, Francesco Bonaccorso, Luigi Colombo e Gianluca Fiori è che "l'ingegnerizzazione quantistica dei transistor realizzata attraverso eterostrutture verticali e laterali" rappresent...

    – Andrea Carobene

    • NovaOther

    Nanocomputer anticontraffazione

    Computer in miniatura progettati per la blockchain al fine di sconfiggere la contraffazione: è questa una delle tecnologie che cambieranno la nostra società nei prossimi cinque anni secondo Ibm. Computer non più grandi di un granello di sale, che saranno "inseriti negli oggetti e negli apparecchi di uso quotidiano", così come li ha presentati nel suo blog la scorsa settimana Arvind Krishna, capo ricercatore di Ibm. In un lungo post Krishna ha anticipato quanto è stato poi raccontato a "Think 20...

    – Andrea Carobene

    • News24

    Un algoritmo svela lo schema Ponzi in Bitcoin

    Un insieme di tecniche per andare a caccia di chi usa i bitcoin per compiere transazioni illegali. Sono quelle sviluppate all'Università di Perugia dal team di Stefano Bistarelli, Direttore del Nodo UniPG CINI Cyber Security National Lab.

    – di Andrea Carobene

    • News24

    Come stanare terroristi e criminali con l'aiuto dell'intelligenza artificiale

    Il terrorismo non si sconfigge solamente con le armi, ma anche servendosi dei bit. L'intelligenza artificiale costituisce infatti un nuovo strumento per la lotta al crimine organizzato e ai network del terrore. L'analisi automatica dei big data, la capacità di prevedere i comportamenti di gruppi di

    – di Andrea Carobene

    • NovaOther

    Una rete neurale dentro lo smartphone

    Tra qualche anno le reti neurali abiteranno i cellulari, rendendo possibili operazioni che oggi non sono alla portata dei dispositivi mobili. E' ciò che promette una ricerca del Massachusetts Institute of Technology, dove Avishek Biswas e Anantha P. Chandrakasan hanno realizzato un chip che riduce drasticamente l'energia necessaria al funzionamento di una rete neurale, aprendo quindi le porte al suo utilizzo negli apparecchi elettronici portatili. I due autori del progetto hanno presentato il lo...

    – Andrea Carobene

    • NovaOther

    Elettronica lavabile con il grafene

    Tra qualche anno molti dispositivi elettronici saranno accompagnati da un'etichetta che specifica se possono essere lavati in lavatrice e stirati. Circuiti che saranno stampati direttamente sui capi di abbigliamento, rendendo effettiva la promessa dell'elettronica indossabile. Il segreto di questa rivoluzione risiede negli inchiostri realizzati col grafene e altri materiali bidimensionali, ossia formati da un singolo strato di atomi. Il grafene, in particolare, è costituito da un unico strato di...

    – Andrea Carobene

    • NovaOther

    Elettronica lavabile con il grafene

    Tra qualche anno molti dispositivi elettronici saranno accompagnati da un'etichetta che specifica se possono essere lavati in lavatrice e stirati. Circuiti che saranno stampati direttamente sui capi di abbigliamento, rendendo effettiva la promessa dell'elettronica indossabile. Il segreto di questa rivoluzione risiede negli inchiostri realizzati col grafene e altri materiali bidimensionali, ossia formati da un singolo strato di atomi. Il grafene, in particolare, è costituito da un unico strato di...

    – Andrea Carobene

    • NovaOther

    La truffa è sempre dietro l'angolo del bitcoin

    I bitcoin fanno le cose in grande: non solamente dal punto di vista finanziario, ma anche sotto quello dei furti e delle truffe. Il 7 dicembre scorso ignoti hanno derubato la piattaforma NiceHash di quasi settanta milioni di dollari in moneta virtuale. Un furto imponente, tuttavia esiguo di fronte agli oltre 650.000 bitcoin prelevati tra il 2013 e il 2014 dal sito giapponese MtGox per un controvalore all'epoca di circa 700 milioni di dollari, ma che oggi sarebbero stati valutati più di otto mili...

    – Andrea Carobene

    • NovaOther

    Un gossip come alternativa alla blockchain

    La blockchain ha un nuovo concorrente. Il sistema a blocchi crittografati che ha dato origine alle critpomonete deve oggi confrontarsi una nuova tecnologia di "libro mastro distribuito" chiamata hashgraph. E' questo il senso di un dibattito nato a seguito della diffusione di alcuni articoli su diversi siti di informatica e finanza che hanno presentato il nuovo metodo per condividere informazioni sicure all'interno di una rete di utenti. Metodo presentato come capace addirittura di soppiantare la...

    – Andrea Carobene

1-10 di 107 risultati