Ultime notizie:

Andrea Carinci

    • News24

    La mediazione funziona solo con un arbitro terzo

    Le ragioni sono chiare. E' la strategia complessiva a restare oscura. Il decreto manovrina contiene, secondo la versione non ancora ufficiale, una novità in tema di processo tributario, con l'innalzamento del limite previsto dall'articolo 17-bis del Dlgs 546/1992 in tema di reclamo, dagli attuali

    – di Andrea Carinci

    • News24

    Immobilismo da rimuovere per la giustizia tributaria

    Nonostante gli impegni, le promesse ed i programmi, il processo tributario non rappresenta evidentemente una priorità. Un'emergenza ed una criticità, forse, ma non anche una priorità. Del resto, solo così si può spiegare il fatto che di processo tributario si discuta oggi solo in termini di

    – di Andrea Carinci

    • News24

    La vera scommessa resta la rottamazione

    Da un lato, infatti c'è la trasformazione dell'attuale società partecipata (51% dell'agenzia delle Entrate e 49% dell'Inps) in un ente pubblico economico che rientrerà sotto l'ala dell'Agenzia. Dall'altro, c'è la rottamazione dei ruoli per accedere alla quale i contribuenti interessati dovranno

    – di Andrea Carinci

    • News24

    Rottamazione delle cartelle con troppe lacune normative

    La rottamazione dei ruoliè partita. Introdotta con il Dl 193/2016 e idealmente destinata ad accompagnare l'altra "rottamazione", quella di Equitalia, che dovrà diventare «agenzia delle Entrate-Riscossione», fin da subito è sembrata una misura anomala, inconsueta. Non perché siano anomale le misure

    – di Andrea Carinci

    • News24

    Il metodo sbagliato delle norme «spot»

    Non ci possiamo sorprendere, perché alla fine era già tutto ampiamente prevedibile. Insomma, nonostante le promesse, i proclami, gli impegni più o meno formalizzati addirittura in testi di legge (dalla delega fiscale ai decreti di attuazione ed oltre), la lista degli adempimenti che i contribuenti

    – di Andrea Carinci

    • News24

    Il metodo sbagliato delle norme «spot»

    Non ci possiamo sorprendere, perché alla fine era già tutto ampiamente prevedibile. Insomma, nonostante le promesse, i proclami, gli impegni più o meno formalizzati addirittura in testi di legge (dalla delega fiscale ai decreti di attuazione ed oltre), la lista degli adempimenti che i contribuenti

    – di Andrea Carinci

    • News24

    Per superare gli studi di settore serve una strategia

    La revisione delineata dai decreti pubblicati giovedì in «Gazzetta Ufficiale»si preannuncia (o almeno dovrebbe essere tale) come l'ultima per l'applicazione degli studi di settore come gli abbiamo conosciuti finora. La riforma delineata dal decreto fiscale (Dl 193/2016, articolo 7-bis) prevede il

    – di Andrea Carinci

    • News24

    Indagini finanziarie, manca all'appello un intervento sul contraddittorio

    L'intervento introdotto nella conversione del Dl 193/2016 sull'articolo 32 del Dpr 600/1973 in tema di indagini finanziarie appare forse criticabile sul piano del metodo (l'impiego della conversione di un decreto legge contenuto assolutamente eterogeneo) e, per certi aspetti, anche nel merito (è un

    – di Andrea Carinci

    • News24

    La strada ancora lunga verso un Fisco più semplice

    Il decreto fiscale, approvato ieri in prima lettura alla Camera, è parte integrante della manovra di bilancio per il 2017. Vi contribuisce con nuove entrate per il prossimo anno pari a circa 4,5 miliardi di euro e con rilevanti risorse aggiuntive anche per il biennio successivo.Oltre alla sua

    – di Salvatore Padula

    • News24

    Per le semplificazioni serve un disegno organico

    Il pacchetto semplificazioni entrato nella conversione del Dl 193/2016 si connota per l'estrema eterogeneità degli interventi. Sotto diversi aspetti. Innanzitutto, perché si tratta di interventi che nulla hanno a che fare con l'oggetto del Dl (per altro, già di per sé estremamente eterogeneo,

    – di Andrea Carinci

1-10 di 50 risultati