Persone

Andrea Camilleri

Andrea Camilleri è nato il 6 settembre del 1925 a Porto Empedocle (AG) ed è uno scrittore, sceneggiatore e regista. È noto al grande pubblico in particolare per i suoi romanzi con protagonista il commissario Montalbano, anche se ha esordito nel mondo artistico in qualità di regista teatrale e sceneggiatore già a partire dal 1942 e vanta la paternità di svariate opere sia in campo artistico e televisvo che editoriale.

Negli anni Cinquanta entra in RAI dove si occupa di teatro e televisione. E' il primo italiano ad introdurre nel teatro nazionale l'ermetico teatro dell’assurdo di Beckett. Hanno un buon successo anche gli sceneggiati da lui curati, come il commissario Maigret e il tenente Sheridan.

Nel 1977 diventa anche docente di regia all’Accademia nazionale di arte drammatica, incarico che mantiene per vent’anni. Già negli anni Settanta comincia a pubblicare romanzi, anche se i primi non hanno particolare fortuna. I primi successi arrivano negli anni Novanta, e la consacrazione con la Forma dell’acqua del 1994, primo libro con protagonista Montalbano.

In seguito all’enorme successo di pubblico Camilleri scrive numerosi altri romanzi della serie ambientata a Vigata, tutti di grande successo. Dai personaggi inventati da Camilleri la RAI ha inoltre tratto una serie televisiva molto seguita con protagonista l'attore Luca Zingaretti, che ha ulteriormente accresciuto la fama di Camilleri.

Sebbene oggi Camilleri sia identificato dal grande pubblico con Montalbano, vanta una vasta produzione editoriale.

Camilleri infatti ha pubblicato romanzi storici, romanzi fantastici, racconti e anche testi dialettali.

Come onorificenza per il grande contributo di notorietà che ha portato al suo paese natale, Porto Empedocle, nel 2003 il comune ha deciso di aggiungere al proprio nome quello di “Vigata”, il paese immaginario sede delle avventure di Montalbano.

Nel 2011 Camilleri ha prestato la sua collaborazione ad Edoardo De Angelis per la realizzazione del brano Spasimo, contenuto nell'album del cantautore romano dal titolo Sale di Sicilia.

Attualmente l'opera di Camilleri è tradotta in almeno 120 lingue ed ha venduto più di 10 milioni di copie.

La notorietà del suo Montalbano ha contagiato anche la fumettistica per ragazzi, infatti nel Topolino uscito il 16 aprile 2013 è apparsa la storia "Topolino e la promessa del gatto"; un racconto a fumetti ambientato in Sicilia che vede Topolino aiutare il commissario Salvo Topalbano, parodia del celeberrimo commissario Salvo Montalbano.

Il temperamento scietto e critico di Camilleri lo ha visto prendere apertamente posizione di fronte alla situazione politica italiana, si ricordano le sue considerazioni espresse in una trasmissione televisiva del 5 giugno 2013 in cui ha manifestato la sua contrarietà al governo Letta ed alla rielezione del capo dello Stato Giorgio Napolitano.

Andrea Camilleri è stato insignito dell'onorificienza di "Grande Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana" (Agrigento, 2003).

In occasione del suo 90° compleanno diversi personaggi del mondo artistico e televisivo lo hanno ringraziato per la paternità del mitico Commissario Montalbano.

Camilleri è sposato dal 1957 con Rosetta Dello Siesto ed ha tre figlie e quattro nipoti.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Andrea Camilleri
    • News24

    Letture come anticorpi

    Fra i numerosi libri, di vari generi e argomenti, e articoli scientifici che ho letto e amato, ne ho selezionati dieci per me particolarmente significativi. Li presento nelle pagine seguenti insieme alle ragioni della loro scelta.

    – di Alberto Mantovani

    • News24

    Un secolo in pochi decenni

    Cento è un numero tondo, che non è slegato dalla memoria letteraria. Richiama le cento novelle di Boccaccio; o le cento novelle scelte, nel Cinquecento, da Francesco Sansovino. Ci sono poi le centurie di Nostradamus e i «cento piccoli romanzi fiume» di Manganelli. Di un numero cardinale, la

    – di Salvatore Silvano Nigro

    • News24

    L'e-commerce in Italia compie 18 anni

    Diciotto anni fa, un cliente dalla California comprava una copia de «La Concessione del Telefono» di Andrea Camilleri. Diciotto anni fa, il 3 giugno 1998, avveniva su IBS.it la prima transazione di e-commerce con carta di credito in Italia. Erano trascorsi 35 minuti dalla messa online del sito. Un

    – Laura Cavestri

    • Agora

    Riusciranno ad attirare nuovi lettori gli audiolibri di Audible, società di Amazon?

    E' appena sbarcata in Italia Audible, società di Amazon, che offre un servizio nuovo e molto particolare per noi italiani: l'ascolto di audiolibri con lo smartphone o il tablet. Di fatto un nuovo modo, diverso e più pratico di leggere. All'estero è diffusissimo ed è una consuetudine di lunga data ascoltare libri durante i lunghi spostamenti in auto, facendo sport al posto della musica. Per ora è difficile immaginare la reazione dei lettori italiani alla nuova offerta e prevedere se sull'onda lu...

    – Enrico Netti

    • Agora

    Lo strano caso della vendita delle Terme di Acqui: nuova gara e nuova offerta svizzera?

    Se fossimo in Sicilia il caso Terme di Acqui potrebbe ispirare Andrea Camilleri. Siamo invece in Piemonte, nell'Alessandrino, nella culla del termalismo archeologico, visto che gli impianti termali di Acqui risalgono all'epoca romana. A quei tempi si parlava di Aquae Statiellae. La partita oggi è nelle mani di FinPiemonte partecipazioni, che fa capo alla Regione. Nel 2015 viene bandita la gara per cedere più dell'80% del megacomplesso turistico-termale, valutato oltre 14 milioni di euro. Vince u...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Il dovere della trasparenza, il coraggio del banchiere

    Cercasi banchiere coraggioso che trovi la forza di fare questo annuncio: mi impegno a dare tutte le informazioni su ogni singolo investimento offerto alla clientela in un paio di paginette e, soprattutto, mi impegno a indicare in modo chiaro e sintetico il grado di rischiosità di ogni singolo

    – Roberto Napoletano

    • Agora

    Premio Confindustria Sicilia: dialoghi inediti tra Mimì La Cavera, Andrea Camilleri e i loro sogni infranti

    E' il 7 febbraio 2008. La scena si svolge sulla terrazza - che domina una parte meravigliosa della mia Roma - dell'hotel Bernini. All'incontro partecipano Domenico (detto Mimì) La Cavera, Antonello Montante, Andrea Camilleri, Enzo Bianco, Ivan Lo Bello e la giornalista Mariana Bartoccelli di Altamira (giornalista e scrittrice siciliana di impegno civile e politico, pregio e talento, morta l'8 aprile 2013). Nel 2006 Bartoccelli scrisse il libro "Nuvola Rossa - I paradossi che si rincorrono e la ...

    – Roberto Galullo

    • News24

    L'estro di Andrea Camilleri raccontato al Sole nel volume "Segnali di fumo"

    Corruzione, volgarità, populismo becero, disoccupazione, scontro sociale, impoverimento del Paese. Sono questi alcuni dei numerosi temi che lo scrittore Andrea Camilleri affronta in totale libertà, a seconda dell'estro del momento, nelle sue riflessioni, molte delle quali sono state pubblicate sul

1-10 di 177 risultati