Ultime notizie:

Amos Genish

    • News24

    Universal music traina i conti di Vivendi

    Vivendi archivia il 2017 con ricavi in aumento del 15% a 12,4 miliardi, grazie in particolare al consolidamento di Havas a partire dal 3 luglio, che ha portato 1,15 miliardi in più. L'Ebita, il risultato prima degli interessi, delle tasse e degli ammortamenti, si è attestato a 987 milioni, in

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Vivendi, nel 2017 ricavi +15% ma utile netto in calo a 1,2 miliardi

    Vivendi archivia il 2017 con ricavi in aumento del 15% a 12,4 miliardi, grazie in particolare al consolidamento di Havas a partire dal 3 luglio, che ha portato 1,15 miliardi in più. L'Ebita, il risultato prima degli interessi, delle tasse e degli ammortamenti, si è attestato a 987 milioni, in

    – di Antonella Olivieri

    • Agora

    Gedi in discesa a Piazza Affari: il prezzo per Persidera non è buono

    Si riducono i gruppi in corsa per conquistare Persidera, la società dei multiplex televisivi controllata al 70% da Telecom Italia e al 30% da Gedi. In vista delle offerte da consegnare agli advisor Lazard e Barclays, che sarebbero attese entro il fine settimana, va in affanno a Piazza Affari il titolo del gruppo editoriale Gedi della famiglia De Benedetti, che perde oltre il 4% a un'ora dalla chiusura delle contrattazioni. Le azioni dell'ex-gruppo Espresso, tra le peggiori del listino, valgono a...

    – Carlo Festa

    • News24

    Consob «indaga» sul ruolo di Sibony negli acquisti Tim

    La Consob apre un nuovo fronte sulla corporate governance di Telecom Italia. Nei giorni scorsi, a quanto risulta, ha inviato alla società una richiesta formale ai sensi dell'articolo 115 del Tuf non solo in merito ai requisiti di indipendenza di Félicité Herzog, nel board dal primo ingresso dei

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Tim-Open Fiber, sulle reti i dossier avanti in parallelo

    La strada per lo scorporo della rete Telecom Italia è ancora lunga (c'è chi prevede anche un paio d'anni)e non è destinata a intrecciarsi a breve con quella di Open Fiber, con la quale non risultano contatti. Al consiglio Telecom del 6 marzo - già in calendario per l'esame di bilancio e piano

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Milano maglia nera con banche e Tim. Petrolio ai minimi da dicembre

    Giornata in flessione per tutte le Borse europee che hanno perso terreno in scia a Wall Street (qui gli indici della Borsa Usa) e sono state penalizzate soprattutto dalle vendite su tlc, auto e industria. A fine seduta la peggiore del Vecchio Continente è stata Piazza Affari, dove l'indice FTSE MIB

    – di E.Micheli e A.Fontana

    • News24

    Genish ai sindacati: il perimetro resterà lo stesso

    «Un processo volontario», ma anche un passo in avanti che pone Tim «all'avanguardia nel mondo delle tlc». E comunque nel progetto di societarizzazione della rete non c'è nulla di finanziario, ma solo l'obiettivo di creare un modello di equivalence diversa, più utile al Paese, agli operatori e a Tim.

    – Andrea Biondi

    • News24

    Tim, sullo scorporo della rete la parola a Vivendi

    Sullo scorporo della rete Amos Genish ci mette la faccia. E' da quando Telecom Italia è stata privatizzata che si parla di separare la dorsale delle Tlc, ma finora tutti i tentativi non sono mai andati in porto, vuoi perché calati dall'alto, vuoi perché i tempi non erano maturi. Questa volta l'ad di

    – di Carmine Fotina e Antonella Olivieri

    • Agora

    Incontro Genish-Calenda sul piano di scorporo della rete Telecom

    Accelera in Borsa Tim dopo le parole dell'amministratore delegato Amos Genish, che ha incontrato il ministro dello Sviluppo Carlo Calenda, sulla proposta di uno scorporo legale della rete telefonica, da conferire ad una società separata ma interamente controllata dalla stessa Tim. Il titolo, già positivo in apertura di Borsa anche sull'onda lunga dei risultati arrivati alla vigilia dal Brasile, segna un rialzo di oltre il 2% a 0,7 euro. Il nodo dello scorporo della rete di Tim potrebbe essere u...

    – Carlo Festa

    • News24

    Scorporo della rete, un primo passo importante

    Separare la rete di telecomunicazioni dalla società che l'ha in pancia. Un progetto di cui si parla da anni in Italia, dopo la privatizzazione totalitaria di Telecom, ma che potrebbe vedere davvero la luce oggi, quando la compagnia di bandiera è finita sotto l'egida di Vincent Bollorè e dei

    – di Antonella Olivieri

1-10 di 133 risultati