Ultime notizie:

Amnesty International

    • News24

    I poliziotti cinesi dotati di occhiali per il riconoscimento facciale

    Milioni e milioni di cinesi si stanno mettendo in viaggio per festeggiare la ricorrenza del Capodanno Lunare, che quest'anno cade il 16 febbraio. Per controllare che tutto proceda senza incidenti in stazioni, metropolitane e aeroporti, i poliziotti esibiscono un accessorio decisamente sui generis:

    – di Gianni Rusconi

    • News24

    Arresti e diritti umani, il controverso cammino saudita verso le riforme

    Sospendere l'Arabia Saudita dalla Commissione delle Nazioni Unite sui diritti umani (la cui nomina, anche nel panel dedicato alla tutela delle donne, aveva già suscitato un coro di polemiche). E' questa la richiesta in un documento ufficiale presentato da due avvocati britannici, Ken Macdonald and

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Regeni, l'Italia si tinge di giallo per ricordare Giulio

    Alle 19.41 la piazza si chiude nel silenzio. In prima fila, tra oltre un migliaio di persone, ci sono la mamma di Giulio Regeni, Paola Deffendi, il padre, Claudio, e la sorella, Irene. Le fiaccole gialle in mano, alzate verso il cielo. Esattamente due anni fa, a quest'ora, stava arrivando loro

    – di Redazione Roma

    • News24

    Il tuo profilo? Vale meno di 2 centesimi

    Nel linguaggio del nuovo mondo digitale, la parola «persona» sta sparendo. L'individuo è sempre più un «utente». Oppure un «surfer», che è il termine per indicare colui che naviga su Internet. Così un qualunque servizio che abbia a che fare con la rete non è più pensato per le persone, ma per gli

    – Biagio Simonetta

    • News24

    «Bombe made in Italy in Yemen». Il Governo: «Già chiarito»

    «Bombe italiane, morti yemenite». Con un video reportage pubblicato in prima pagina sul suo sito, il New York Times rilancia un tema tanto delicato quanto noto: armi fabbricate in Italia e vendute all'Arabia Saudita sono state usate per bombardare civili innocenti in Yemen. Il governo italiano ha

    • News24

    Il ricercatore Djalali costretto a confessare alla tv iraniana: «Sono una spia»

    Alla fine, come in un copione di una tragica storia già scritta, è arrivata la confessione in tv, probabilmente estorta. Ahmadreza Djalali, 46 anni, il medico iraniano arrestato a Teheran nel 2016 con l'accusa di spionaggio e condannato a morte a ottobre, ha «confessato» alla televisione di Stato

    – di Massimo Donaddio

    • News24

    Il porto franco di Ginevra ultimo baluardo della segretezza in Svizzera

    Otto minuti di cammino separano la costruzione di vetro e acciaio del quartier generale di Ubs dal più inaccessibile museo della terra. Carouge, nella parte sudoccidentale di Ginevra, è un luogo di misteri. Il palazzo dell'Ubs ospitava fino a qualche anno fa la sede della Hsbc.Ed è da qui che Hervé

    – di R. Galullo e A. Mincuzzi

    • News24

    Gli emarginati della mia Norvegia

    Appena entro nella sua casa piena di libri e di tele appese alle pareti, un appartamento dalle ampie stanze nel quartiere borghese e silenzioso di Frogner, a ridosso del centro di Oslo, Dag Solstad mi invita a non togliermi le scarpe, come è d'abitudine nelle visite norvegesi. «Non ho mai potuto

    – Alessandro Leogrande

1-10 di 299 risultati