Persone

Ali Khamenei

Ali Khamenei è nato il 15 luglio del 1939 a Mashhad (Iran) ed è un politico e un religioso iraniano.

Ex Presidente dell’Iran, Khamenei è l’attuale Guida Spirituale del Paese.

Dopo gli studi religiosi, Ali Khamenei è diventato professore ed ha introdotto i computer ed internet nelle scuole del Qom, città sacra dove si trova, oltre alla tomba di Fatima, una residenza dell’ex capo spirituale e politico Ruhollah Khomeyni.

Ali Khamenei ha intrapreso la carriera politica con la Rivoluzione Islamica: è stato membro del Consiglio della Rivoluzione ed ha partecipato alla fondazione del Partito della Repubblica Islamica. Inoltre e sempre in quegli anni, ha diretto i Guardiani della Rivoluzione.

Nel 1981 Khamenei è scampato ad un attentato, dopo il quale è stato definito “martire della vita”. Lo stesso anno, dopo l'assassinio di Muhammad Ali Rajai e durante la guerra Iran-Iraq (1980-1988), Ali Khamenei ha vinto le elezioni ed è diventato presidente dell’Iran, mandato che gli è stato confermato nel 1985. La sua politica interna è stata considerata conservatrice e la politica estera anti-occidentale. Alla morte di Khomeyni, nel 1989, Khamenei è stato eletto Guida Suprema dell’Iran.

A proposito del recente accordo con gli Stati Uniti sul programma nucleare iraniano, Ali Khamenei ha dichiarato che l'Iran non cambierà la sua politica nei confronti dei governi di Siria ed Iraq e dei «popoli oppressi» di Yemen e Bahrein, o dei palestinesi ed ha esortato il Parlamento iraniano a verificare che l'accordo tuteli effettivamente gli interessi nazionali, senza disattendere i principi della rivoluzione islamica, nè depotenziare le sue capacità militari difensive.

Nel 2015 il Wall Street Journal ha confermato che Khamenei è affetto da un tumore.

Ali Khamenei ha quattro figli e due figlie.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Ali Khamenei
    • News24

    Se l'avversario dell'Occidente abita alla Casa Bianca

    L'Occidente ha un grande avversario. Non è Vladimir Putin che occupa con abilità gli spazi immensi liberati dalla geopolitica di oggi: la sua Russia ha la forza militare ma non il dinamismo economico e sociale per essere un'alternativa attraente per chi non sia come Matteo Salvini.Non è nemmeno Xi

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    Iran e nucleare, regime più debole per scioperi e caro vita

    Che succede in Iran alla vigilia della possibile uscita degli Stati Uniti dall'accordo sul nucleare firmato in pompa magna nel 2015 dal presidente americano, Barack Obama, Cina, Russia e partner europei? Qual è lo stato attuale del Paese cinque mesi dopo la violenta rivolta di dicembre che aveva

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Raid o no in Siria? Perché Trump frena. In tre punti

    Scatterà o no il raid in Siria? Ieri sera la Casa Bianca ha detto che nessuna decisione definitiva è stata ancora presa: gli Stati Uniti continuano a esaminare le informazioni di intelligence, dice la portavoce della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders, al termine dell'incontro del Consiglio di

    – di Redazione Online

    • News24

    Media arabi: l'ex presidente iraniano Ahmadinejad agli arresti domiciliari

    L'ex presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad sarebbe stato arrestato dalle autorità iraniane per presunto incitamento alla rivolta contro il governo, secondo quanto riferito da fonti arabe quali la tv Al Arabiya e il quotidiano arabo con base a Londra, Al-Quds Al-Arabi, che cita «fonti affidabili»

    • News24

    Teheran accusa i nemici esterni

    Al sesto giorno di scontri e proteste che sempre più lo vedono nel mirino, l'ayatollah Ali Khamenei, Guida suprema iraniana, ha preso la parola, accusando le potenze straniere di averle fomentate. «Negli ultimi giorni - ha detto in una dichiarazione pubblicata sul suo sito web - i nemici dell'Iran

    – Michele Pignatelli

    • News24

    Rouhani non spegne la protesta

    Edifici pubblici e auto della polizia dati alle fiamme. Centri religiosi, banche e sedi della milizia islamica del regime attaccati da gruppi di dimostranti. Colpi di arma da fuoco. Le manifestazioni antigovernative in Iran stanno assumendo una pericolosa deriva.

    – Roberto Bongiorni

    • Agora

    Iran, protesta scatenata dall'austerità per i cittadini ma generosa con le fondazioni di Khamenei

    Che succede nell'Iran khominista dopo 40 anni di regime teocratico? Domanda complessa a cui per rispondere occorre fare un'analisi della situazione a distanza con le difficoltà di raccogliere notizie in un paese senza fonti di informazioni libere e con pochissimi reporter internazionali sul campo. Tenendo presente che nessun analista della materia, compresi quelli americani, quelli dotati di maggiori finanziamenti e mezzi, ha saputo prevedere le proteste in corso: un grande smacco per tutti, l'u...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Khamenei accusa i nemici dell'Iran. Gli Usa: «Intervenga l'Onu»

    L'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley ha annunciato che chiederà una sessione di emergenza alle Nazioni Unite e al consiglio dei diritti umani a Ginevra sull'Iran. Le proteste in Iran sono «completamente spontanee», secondo Haley che ha definito «ridicole le tesi secondo cui sarebbero programmate

    – di Roberto Bongiorni

1-10 di 172 risultati