Le parole chiave

Alfabetizzazione

Si intende per «alfabetizzazione finanziaria» o «educazione finanziaria» l'insieme di conoscenze, competenze e abilità che l'individuo è opportuno sviluppi per compiere in modo consapevole le sue scelte di natura finanziaria. Il rinnovato contesto economico e normativo impone al singolo di non delegare le sue decisioni e la responsabilità delle stesse a soggetti terzi - dagli Stati ai professionisti del settore finanziario -, quanto piuttosto di farsi interprete e protagonista consapevole delle proprie determinazioni, nei contesti quasi quotidiani: la scelta di un finanziamento, di un mutuo, l'allocazione di strumenti di risparmio o di rischio. Alla base di tutti questi comportamenti deve esserci la conoscenza dei meccanismi riguardanti ad esempio la crescita dei prezzi e la differenza tra valore nominale e reale degli stessi, il concetto di diversificazione dei rischi o la consapevolezza dei meccanismi di rivalutazione dei valori in base a un dato tasso. Le organizzazioni internazionali e gli istituti di ricerca hanno definito questi punti chiave che il cittadino deve conoscere per essere consumatore consapevole. Particolarmente utile è, inoltre, la conoscenza della storia della moneta o l'evoluzione degli equilibri economici internazionale. Temi su cui è necessario sottoporre gli studenti al termine dei corsi, con test adeguati. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Alfabetizzazione
    • News24

    Perché oggi non andrai lontano se non conosci SQL, Python e JavaScript

    Quanto è grave, al giorno d'oggi, non conoscere le basi della programmazione? La risposta la lasciamo a una colossale ricerca effettuata negli Stati Uniti su qualcosa come 26 milioni di offerte di lavoro postate online. L'analisi, diffusa questo mese da Burning Glass e Oracle Academy, ha rivelato

    – Enrico Marro

    • NovaOther

    Dalla birra alle api, storie di contaminazioni digitali

    «Questo digitale non sta richiedendo tecnici qualificati: le interfacce sono semplificate, con una maggiore integrazione e una minore necessità di alfabetizzazione digitale».

    – Giampaolo Colletti

    • News24

    Dalla birra alle api, storie di contaminazioni digitali

    «Questo digitale non sta richiedendo tecnici qualificati: le interfacce sono semplificate, con una maggiore integrazione e una minore necessità di alfabetizzazione digitale».

    – Giampaolo Colletti

    • NovaOther

    Generazione social-dipendenti

    Altro che alfabetizzazione digitale: complice questa connettività pervasiva, siamo diventati tutti dei comunicatori di fatto. ... Non basta dialogare sui social per aumentare la consapevolezza e l'alfabetizzazione al digitale.

    – Giampaolo Colletti

    • News24

    Lavoro autonomo, si allarga il perimetro delle spese deducibili

    Con altro emendamento del relatore Sacconi si conferma infine che ai compensi erogati a lavoratori "agili" si applicano gli incentivi riconosciuti dalla legge agli incrementi di produttività; e si autorizza il ministero del Lavoro a promuovere un piano nazionale per l'alfabetizzazione digitale degli adulti.

    – Claudio Tucci

    • News24

    Il b2b digitale muove 260 miliardi

    «Gli incentivi proposti alla fatturazione elettronica nel B2b potrebbero stimolare un processo importante di alfabetizzazione digitale delle imprese, in particolare di quelle più piccole, ancora escluse dalle relazioni digitali B2b» suggerisce Irene Facchinetti, direttore dell'Osservatorio fatturazione elettronica e dematerializzazione.

    – Enrico Netti

    • News24

    Attenti all'(apparente) irrazionalità

    I libri come questo e le iniziative volontarie di singoli e istituzioni per l'alfabetizzazione finanziaria sono certamente utili ma non arriveranno a diffonderla capillarmente fino a quando economia e finanza non faranno parte di tutti i programmi di studio.

    – di Gianni Toniolo

1-10 di 434 risultati