Persone

Alessandro Profumo

Alessandro Profumo, nato il 17 febbraio del 1957 a Genova, è Amministratore Delegato di Leonardo S.p.a. dal 16 maggio 2017.

Si è laureato con lode in Economia Aziendale presso l'Università Luigi Bocconi. Nel 1977 inizia a lavorare al Banco Lariano, dove rimane per dieci anni. Nel 1987 entra in McKinsey & Company e due anni dopo diventa, per la Bain, Cuneo & Associati, responsabile delle relazioni con le istituzioni finanziarie e di progetti di organizzazione e sviluppo integrati.

Nel 1991 lascia il settore della consulenza aziendale per ricoprire l'incarico di Direttore Centrale responsabile dei settori bancario e parabancario per la RAS - Riunione Adriatica di Sicurtà.

Nel 1994 entra al Credito Italiano (oggi UniCredit) dove viene nominato Condirettore Centrale, con l'incarico di responsabile della direzione pianificazione e controllo di gruppo. Un anno dopo ricopre la carica di Direttore Generale e, nel 1997, viene nominato Amministratore Delegato del Gruppo UniCredit, carica che mantiene sino a settembre 2010.

Nel febbraio 2012 viene nominato dal Commissario europeo per il Mercato Interno e i Servizi a far parte di un gruppo di esperti europei “High Level Expert Group” per valutare il funzionamento del settore bancario nell'Unione Europea e per individuare possibili misure per riformarne la struttura.

Da aprile 2012 ad agosto 2015 è Presidente della Banca Monte dei Paschi di Siena. Da settembre 2015 a maggio 2017 è Consigliere e Presidente di Equita SIM.

A livello internazionale ha ricoperto la carica di Presidente della European Banking Federation a Bruxelles e dell'International Monetary Conference a Washington. Ha fatto inoltre parte dell'International Advisory Board di Itaú Unibanco (Brasile) ed è stato membro del Supervisory Board di Sberbank (Russia). Dal 2011 al 2014 è stato Consigliere del Consiglio di Amministrazione di Eni. Nel luglio del 2015 è stato cooptato nuovamente nel CdA di Eni, carica cessata ad aprile 2017 con l'assemblea di approvazione del bilancio.

Altri incarichi

E' stato inoltre membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo di Mediobanca e membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università Luigi Bocconi. Profumo è stato insignito dell'onorificenza di Cavaliere al Merito del Lavoro nel 2004. E' Consigliere della Fondazione Together To Go (TOG).

Alessandro Profumo è sposato dal 1977 con Sabina Ratti ed ha un figlio, Marco.

Ultimo aggiornamento 07 giugno 2017

Ultime notizie su Alessandro Profumo
    • News24

    A Fincantieri il controllo Stx, patto sul militare

    Il bilaterale Italia-Francia sul dossier Fincantieri-Stx di scena oggi a Lione getterà le basi della futura intesa cross-border sul polo della cantieristica civile e militare. Su cui ieri si è registrato anche l'ottimismo del premier Paolo Gentiloni, intervistato da Les Echos. «Abbiamo l'ambizione

    – di Celestina Dominelli e Laura Serafini

    • News24

    Europa chiude al palo, a Milano si accende Ferragamo

    Borse europee al palo (segui qui i principali indici), risentendo ancora una volta dei timori innescati dalle tensioni tra Corea del Nord e Stati Uniti. Gli indici hanno chiuso sopra i minimi di giornata incoraggiati dalla performance di Wall Street, partita al rialzo. A Milano il FTSE MIBha

    – di Eleonorra Micheli

    • News24

    Anche a Milano è l'ora dei "Brand bar"

    Da New York a Milano, primo recettore di mode e tendenze d'oltreoceano del Bel Paese: già da anni si assiste al fenomeno fusion tra il cibo e altri settori, ma da un anno a questa parte sono proprio i brand del settore moda, lifestyle e, ovviamente, food, ad aprire punti vendita dedicati che

    – di Camilla Rocca

    • News24

    La moda accelera sul business delle fragranze

    «Fatemi una fragranza che profumi d'amore»: Christian Dior. Così nel 1947 nasce Miss Dior, fragranza rivisitata nel 2017 dal profumiere della maison, Francois Demachy. Il binomio moda e profumi è di lunga data e, sembra, indissolubile. Sono moltissime, infatti, le case di moda che puntano su questo

    – di Marika Gervasio

    • News24

    Stx, Leonardo cerca un posto al tavolo

    Sta prendendo forma in questi giorni il gruppo di lavoro che dovrà tessere la trama della nuova alleanza tra Fincantieri, Stx France e Naval Group allargata anche alle navi militari. Il mandato al team per cercare la quadra di un'intesa, che comunque resta estremamente complessa, verrà formalizzato

    – Celestina Dominelli

    • NovaCento

    Il Piccolo Principe all'Università

    PROGETTO DI RIFERIMENTO A scuola di lavoro ben fatto, di tecnologia e di consapevolezza CORSO Comunicazione e Cultura Digitale, Scienze della Comunicazione Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Napoli BOARD Maria D'Ambrosio, Mario Amura, Luigi Maiello, Luca Moretti, Roberto Paura, Domenico Romano, Vincenzo Moretti AULA M (CON IL LINK ALLE STORIE SU INTERTWINE) Francesco Alfi, Alifano Antonio, Nino Anacleria, Gianmarco Auri, Ilaria Bernardo, Giuseppe Borgomeo,  Monica Cammisa, Flavia E...

    – Vincenzo Moretti

    • News24

    Difesa Ue, integrazione frenata dai nazionalismi

    Se il tentativo italo-francese andrà a traguardo, a beneficiarne, con un occhio ai piani futuri, sarà l'Europa tutta che vuole accelerare verso una difesa comune, ma che sconta ancora, pur essendo il terzo mercato al mondo, una notevole frammentazione, con le industrie scarsamente supportate a

    – Celestina Dominelli

    • Agora

    Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 9-10 settembre 2017

    Per segnalazioni scrivere a 24zampe@ilsole24ore.com o a twitter@24zampe +++ TUTTIINNATURA LIPU, TUTTA ITALIA, DOMENICA 10 SETTEMBRE 2017 Giocare, leggere, scoprire le tracce degli animali o il volo degli uccelli, riscoprendo gli spazi verdi delle nostre città. Si chiama #tuttiinnatura l'evento proposto dalla Lipu domenica prossima, 10 settembre, che prevede 21 eventi in altrettante città, da Milano a Palermo, da Genova a Roma e poi Torino, Padova e Salerno. Anche nelle nostre città, pur caoti...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Leonardo, sì alla cooperative compliance

    A fare da apripista, a gennaio, era stata la Ferrero, la prima, tra le grandi aziende, ad aderire al regime della cooperative compliance, vale a dire l'interlocuzione costante e preventiva con l'agenzia delle Entrate, finalizzata a valutare congiuntamente le situazioni suscettibili di generare

    – di Celestina Dominelli

    • News24

    Trimestrali e Pil Usa pesano sulle Borse. Saras giù del 12% dopo i conti

    Chiusura in deciso ribasso per le principali borse europee che hanno risentito dei conti trimestrali poco convincenti riportati nei giorni scorso da alcuni gruppi di primo piano come Luxottica ed Essilor oltre che delle difficoltà di Wall Street, dove sia il Dow Jones che il Nasdaq sono sotto la

    – di C. Di Cristofaro e C. Poggi

1-10 di 1420 risultati