Ultime notizie:

Alessandria

    • Econopoly

    L'economia dell'ignoranza: la scelta è tra sapersi difendere e pagare

    La ricchezza è spesso definita come uno stato fisico. Un abbondante conto in banca, beni materiali (auto, case, barche, gioielli), spese superflue quali viaggi o cene in ristoranti costosi. In vero la ricchezza si può anche configurare in modo più umile, considerandola come un benessere mentale. La maggior forma di ricchezza che ognuno di noi, a prescindere dal suo conto in banca, può possedere è quella delle informazioni. Più precisamente il possesso di informazioni, di cultura ( se vogliamo un...

    – Enrico Verga

    • Agora

    Eni punta alle attività italiane di Mossi Ghisolfi: l'obiettivo è la tecnologia Moghi

    Sembrerebbe in fase avanzata la trattativa con la quale Eni starebbe rilevando le attività italiane della Mossi Ghisolfi. Secondo quanto indicato negli scorsi giorni dal servizio di intelligence Reorg, Eni avrebbe infatti presentato un'offerta formale per una parte delle attività italiane di Mossi Ghisolfi. Nel dettaglio Eni avrebbe presentato un'offerta per Biochemtex, cioè una controllata del gruppo di Alessandria che ha un marchio proprietario per la produzione di biocarburanti. Ma come mai q...

    – Carlo Festa

    • NovaOther

    Elettronica lavabile con il grafene

    Tra qualche anno molti dispositivi elettronici saranno accompagnati da un'etichetta che specifica se possono essere lavati in lavatrice e stirati. Circuiti che saranno stampati direttamente sui capi di abbigliamento, rendendo effettiva la promessa dell'elettronica indossabile. Il segreto di questa rivoluzione risiede negli inchiostri realizzati col grafene e altri materiali bidimensionali, ossia formati da un singolo strato di atomi. Il grafene, in particolare, è costituito da un unico strato di...

    – Andrea Carobene

    • NovaOther

    Elettronica lavabile con il grafene

    Tra qualche anno molti dispositivi elettronici saranno accompagnati da un'etichetta che specifica se possono essere lavati in lavatrice e stirati. Circuiti che saranno stampati direttamente sui capi di abbigliamento, rendendo effettiva la promessa dell'elettronica indossabile. Il segreto di questa rivoluzione risiede negli inchiostri realizzati col grafene e altri materiali bidimensionali, ossia formati da un singolo strato di atomi. Il grafene, in particolare, è costituito da un unico strato di...

    – Andrea Carobene

    • News24

    La Ue processa lo smog (ma l'inquinamento è in calo)

    Mentre è in calo l'inquinamento dell'aria, torna l'allarme smog nelle grandi città: Legambiente ha presentato i nuovi dati del rapporto Mal'aria, Greenpeace ha annunciato altre rilevazioni, a Roma continuano le misure per ridurre la sporcizia dell'aria e martedì 30 gennaio a Bruxelles sono stati

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Se il figlio s'inventa i bulli, i genitori pagano

    Inventarsi di essere vittima dei bulli può costare caro ai genitori del minore che ha mentito. Rischiano infatti di dover risarcire i danni a chi è stato ingiustamente accusato di bullismo.

    – di Marisa Marraffino

    • News24

    Smog, allarme Legambiente: 39 città italiane fuorilegge, Pm10 alle stelle

    In Italia l'aria è «sempre più irrespirabile» e «l'emergenza smog ormai cronica». Tanto che nel 2017 sono 39 le città italiane risultate fuorilegge per livelli di inquinamento da polveri sottili (Pm10) «alle stelle». E' l'allarme lanciato da Legambiente nel rapporto "Mal'Aria" 2018 diffuso oggi, nel

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    In Piemonte, Lombardia e Sicilia 17 immobili pubblici all'asta a febbraio

    Tra l'inizio di febbraio e quello di marzo vanno all'asta 17 immobili pubblici divisi tra Piemonte, Lombardia e Sicilia. Il più costoso è a Torino: un fabbricato usato a supporto di missioni spaziali, per cui si parte da quasi 13 milioni. In città è sul mercato anche un ufficio da un milione e

    – di Andrea Monti

    • Agora

    Testa a testa Edizione-Astorg per rilevare Guala: il nodo del prezzo

    E' diventato un testa a testa quello per il gruppo Guala Closures, multinazionale con sede a Spinetta Marengo in Piemonte in provincia di Alessandria, leader globale nella produzione di tappi di sicurezza soprattutto per il settore beverage, ma anche per farmaceutica e cosmetica. Secondo indiscrezioni, dopo una selezione durata alcuni mesi tra soggetti finanziari e industriali, sarebbero infatti restati in corsa soltanto due potenziali compratori: il fondo francese Astorg da una parte e la cord...

    – Carlo Festa

    • News24

    Sfida Edizione-Astorg per Guala

    E' diventato un testa a testa quello per il gruppo Guala Closures, multinazionale con sede a Spinetta Marengo in Piemonte in provincia di Alessandria, leader globale nella produzione di tappi di sicurezza soprattutto per il settore beverage, ma anche per farmaceutica e cosmetica.

    – Carlo Festa

1-10 di 1563 risultati