Ultime notizie:

Alessandra Viola

    • NovaOther

    La comunità universitaria come laboratorio di mobilità

    Per spostarsi gli universitari italiani scelgono in maggioranza i mezzi pubblici (61%), ma ne sono poco soddisfatti. Auto e motocicli interessano appena un quinto della popolazione universitaria (21,6%) mentre sono solo il 16,7% coloro che si rivolgono a un sistema di trasporto più "attivo", cioè vanno a piedi o usano la bicicletta. E' quanto emerge dalla Prima indagine sugli spostamenti e sulla mobilità condivisa nelle Università italiane, realizzata nell'ottobre del 2016 dal Coordinamento Nazio...

    – Alessandra Viola

    • NovaOther

    Una scossa per l'auto elettrica

    La prima cosa che manca, in tema di mobilità sostenibile, è una definizione condivisa. Tutti sanno cosa sia, ma nessuno sa come ottenerla. Una mobilità efficiente e poco inquinante è il sogno di ogni cittadino e amministratore. Ma su cosa è meglio puntare? Trasporto pubblico? Car sharing? Ciclovie? Oppure su auto elettriche? A gas? Ibride? Alcuni piccoli centri in Italia hanno scommesso su scale mobili e tapis roulant, a Roma il sindaco ha annunciato che valuterà la proposta di una funivia. Le i...

    – Alessandra Viola

    • NovaOther

    Formula E, sfida itinerante

    Il futuro della Formula 1 è scritto e si chiama Formula E. Dimenticate gli assordanti rombi di motori e la puzza di gas di scarico: le emozioni in gara sono le stesse, ma le monoposto che competono a Monte Carlo, Hong Kong, Città del Messico, Parigi o Berlino (alcuni tra i dodici circuiti che compongono il campionato che si disputa quest'anno per la terza volta) sono elettriche e silenziose. Sfrecciando a 225 chilometri orari emettono solo un sottile sibilo, dovuto al funzionamento dell'inverter...

    – Alessandra Viola

    • NovaCento

    Cuor di spinacio

    Non è l'ennesimo consiglio del dietologo ma una ricerca del Worcester Polytechnic Institute (WPI) in collaborazione con l'università di Madison-Wisconsin e l'Arkansas State University-Jonesboro. E anche uno dei primi passi mossi nell'ambito di una nuova scienza, che considera le piante e gli animali come viventi dalle strutture organiche potenzialmente intercambiabili. Le tecniche di bioingegneria, compresa la stampa 3D, si fermano spesso di fronte a un problema fino a oggi irrisolto: quello...

    – Alessandra Viola

    • NovaCento

    Studenti al freddo e riscaldamento solare

    Apprendo oggi che centinaia di studenti siciliani sono al freddo, vanno a scuola con coperte e cappotti e chissà per quanto tempo dovranno ancora farlo. Colpa dell'ondata di gelo, ma anche di impianti vecchi, caldaie rotte, bollette non pagate.Ne parlo un po' in giro, e scopro che anche a Roma ci sono varie scuole al freddo. E' la scuola italiana, bellezza, che ci vuoi fare? Poi mi capita di parlarne con Mario Pagliaro, ricercatore dell'Istituto dei materiali nanostrutturati del Cnr di Pale...

    – Alessandra Viola

    • NovaCento

    23 sfumature di verde

    Gira e gira, sempre lì si va a finire: vuoi riqualificare uno spazio? Abbellire un quartiere? Ripensare una periferia? Per prima cosa inizia a piantarci degli alberi. Non è solo una questione estetica ma ambientale, microclimatica, culturale, sociale. Gli studi che dimostrano che il verde aiuta a vivere meglio e a concentrarsi, che nei luoghi verdi è minore il numero dei suicidi e persino degli incidenti automobilistici, sono ormai numerosi. Gli alberi, se sono numerosi, mitigano le temperatur...

    – Alessandra Viola

    • NovaCento

    Guerriglia vegetale a San Francisco

    Decine di migiaia di alberi, e nemmeno un frutto. Niente ma proprio niente che si possa mangiare. A San Francisco devono aver pensato che fosse proprio un controsenso, così un gruppo di 'guerriglieri' ha iniziato a innestare sugli alberi ornamentali scelti dalla Municipalità i rami di altri alberi, selezionandoli in base al clima, al tipo di albero ospite e naturalmente... ai suoi gustosi prodotti. Obiettivo: trasformare i viali alberati della città in una 'foresta di cibo', producendo gratuit...

    – Alessandra Viola

    • NovaOther

    Ulivi, il contagio continua

    Continua a espandersi senza sosta l'epidemia di Xylella fastidiosa, che dal 2013 colpisce gli ulivi pugliesi. Quello di quest'anno sarà ancora un olio di ottima qualità e quantità: in base alle stime di Coldiretti il raccolto delle olive in Puglia si attesterà sui 170mila quintali, con un recupero del 30% rispetto alla disastrosa annata 2014. Eppure neanche questo basta a far dimenticare ai produttori il dilagare del contagio, che continua a mietere vittime tra i monumentali olivi del tacco d'It...

    – Alessandra Viola

    • NovaOther

    L'agricoltura riscopre le specie perenni

    Un'agricoltura automatizzata in cui a zappare, innaffiare e concimare saranno i robot è meno lontana da noi di quanto si possa immaginare. La ricerca però oggi non guarda solo in questa direzione ma al contrario sperimenta altre soluzioni destinate a ridurre drasticamente la meccanizzazione. Puntando su piante che avranno bisogno di meno cure. Si tratta delle versioni 'perenni' delle piante annuali oggi usate per produrre le più importanti derrate alimentari, e sono già arrivate nei campi sperim...

    – Alessandra Viola

1-10 di 30 risultati