Le nostre Firme

Alberto Negri

    • News24

    La Storia sepolta tra le macerie di Mosul

    Scavando tra le macerie dell'Iraq e della Siria tra qualche anno sembrerà persino anacronistico parlare di "responsabilità" e indagare su vincitori e vinti di un conflitto che coinvolge tutte le potenze regionali e internazionali.

    – Alberto Negri

    • News24

    Le macerie della moschea di Mosul seppelliscono anche la storia

    Per il Medio Oriente i conflitti contemporanei di Siria e Iraq sono ancora più devastanti della Seconda guerra mondiale quando le ferite dei bombardamenti nelle città furono assai più limitate e le battaglie in buona parte si svolsero in campo aperto.

    – di Alberto Negri

    • News24

    Se il jihadismo punta a spaccare le società europee

    In attesa di capire se questo attentato in solitario sia, come potrebbe sembrare dalle prime dichiarazioni della polizia, una vendetta contro i musulmani o la tragica continuazione delle campagna del "Ramadan di sangue" lanciata dall'Isis e da Al Qaida, si possono fare alcune riflessioni sulla

    – di Alberto Negri

    • News24

    Ma la fine della guerra è ancora lontana

    La guerra non finirà neppure se sarà confermata la morte di Al Baghdadi, califfo dell'Isis. Certo per Mosca sarebbe un doppio colpo strategico: da quando è entrata in guerra il 30 settembre 2015 la Russia è riuscita a mantenere in sella Assad, a insediare nuove basi sul Mediterraneo e Putin

    – Alberto Negri

    • News24

    Al Baghdadi, doppio colpo strategico per Mosca ma non la fine della guerra in Siria

    Sarebbe un doppio colpo strategico per Mosca se fosse confermata la notizia della morte di Al Baghdadi: da quando è entrata nella guerra siriana il 30 settembre 2015 la Russia è riuscita a mantenere in sella il regime di Bashar Assad, a insediare nuove basi militari sulle coste del Mediterraneo e

    – di Alberto Negri

    • News24

    La nuova ricchezza dei migranti e come usarla bene

    Sui migranti si sente spesso ripetere lo slogan "aiutiamoli a casa loro". Ma già i migranti si aiutano da soli. Secondo un nuovo rapporto pubblicato dal Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (Ifad) - presentato al Forum mondiale dell'Onu che si tiene in questi giorni a New York su "rimesse,

    – di Alberto Negri

    • News24

    L'Isis semina il terrore a Teheran: perché l'Iran è finito sotto attacco

    La rivendicazione dell'Isis degli attentati a Teheran è quasi un marchio di fabbrica, una sorta di sanguinoso sigillo a decenni di politica estera dell'Iran e di contrapposizione tra la repubblica islamica e un universo sunnita che ha sempre mal sopportato l'esistenza di una "Mezzaluna sciita".

    – di Alberto Negri

    • News24

    Al Jazeera prima vittima della guerra diplomatica contro il Qatar

    Con la rottura delle relazioni diplomatiche con il Qatar annunciata da Riad, insieme ad Egitto, Emirati Arabi Uniti e Bahrain, la prima mossa che hanno fatto le autorità saudite e del Golfo è stata quella di chiudere le sedi della tv Al Jazeera. Il canale satellitare del Qatar è ritenuto il vero

    – di Alberto Negri

    • News24

    E' Teheran il vero obiettivo

    L'isolamento del Qatar da parte dell'Arabia Saudita, degli Stati del Golfo e dell'Egitto è la conseguenza di una ruggine antica ma soprattutto del viaggio di Donald Trump a Riad il 19 maggio. Il presidente americano ha abbracciato la visione saudita, condivisa anche da Israele, che mette sullo

    – di Alberto Negri

1-10 di 1364 risultati