Persone

Al Gore

Albert Arnold Gore Junior nato a Washington il 31 marzo 1948, è un politico, ambientalista ed imprenditore statunitense.

Il 20 gennaio 1993, è stato nominato da Bill Clinton 45esimo Vicepresidente degli Usa, incarico che ha mantenuto fino al 20 gennaio 2001.

In passato è stato Senatore del Tennesse ed è stato premiato per il suo impegno ambientale. È il cofondatore e Presidente di Current Tv, un membro del Consiglio di Amministrazione di Apple Inc e lavora a Google Inc.

Figlio del senatore democratico Albert Gore Senior, dopo la laurea all'Università Harvard nel 1969, Al Gore ha svolto il servizio militare in Vietnam, dove è diventato giornalista di guerra.

Ha intrapreso la carriera politica nel 1976, quando è entrato al Congresso degli Stati Uniti, diventando Senatore per il Tennessee nel 1984 e poi rieletto nel 1990.

Nel 2000 si è candidato alla Casa Bianca per le presidenziali, vinte poi da George W.Bush.

Dal 2003 è entrato nel Consiglio di Amministrazione di Apple Inc. e lavora come Senior Advisor a Google Inc.

Nel 2004 Al Gore ha fondato il network televisivo Current Tv, in Italia dal 2008.

Nel 2006 è stato protagonista del documentario sul riscaldamento globale An Inconvenient Truth, che ha vinto l’Oscar come miglior documentario e miglior canzone.

Nel 2007 ha organizzato il concerto Live Earth. Per il suo impegno ambientalista, Al Gore è stato insignito del Premio Nobel per la pace 2007 e del Premio Principe delle Asturie per la Cooperazione Internazionale 2007.

Il 19 maggio 1970 ha sposato Mary Elizabeth Aitcheson, dalla quale si è separato nel 2010, dopo 40 anni di matrimonio.

Con Mary Elizabeth Aitcheson (detta Tipper) ha avuto quattro figli: Karenna, Kristin, Sarah e Albert.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Al Gore
    • News24

    Trump nomina Pruitt a capo dell'Epa

    Poche ore dopo aver incontrato l'ambientalista Al Gore, il futuro presidente gli ha inflitto uno schiaffo, indicando che intende procedere alla «cancellazione dell'accordo di Parigi» sul clima come promesso in campagna elettorale.

    – di Marco Valsania

    • NovaOther

    Le opportunità del riscaldamento

    Dai complicati studi dell'economista Nicholas Georgescu-Roegen, la comunicazione del problema - in tempi ancora non social - aveva già fatto il giro del mondo grazie all'impegno del film Una scomoda verità di Al Gore "l'ex futuro presidente degli Stati Uniti d'America", fino al recente documentario Before the flood di Leonardo Di Caprio.

    – Mauro Garofalo

    • News24

    Il sistema elettorale in vigore negli Usa è un relitto del passato

    E' la seconda volta nelle ultime cinque elezioni che questo accade (Al Gore prese più voti di Bush Jr., e se fosse stato eletto magari ci saremmo risparmiati la guerra in Iraq e la caccia alle inesistenti "armi di distruzione di massa").

    – diFabrizio Galimberti

    • Agora

    Starhotels ha aperto il terzo albergo di charme a Londra: The Franklin

    Starhotels - catena alberghiera guidata da Elisabetta Fabri - presenta ufficialmente il terzo albergo di charme a Londra già in attività. Si tratta del Franklin di Knightsbridge (35 tra camere e suites) che va ad aggiungersi al Gore e al Pelham. Starhotels è presente anche a New York e Parigi. Di recente sono stati acquisiti anche gli alberghi Royal Demeure.  Complessivamente gli hotel sono oggi 29, tra 4 e 5 stelle. Giovedì a Londra è prevista l'inaugurazione ufficiale del Franklin. Il giro d'a...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    America al voto: domande e risposte per capire

    In Florida per esempio, teatro del confronto tra George W. Bush e Al Gore nel 2000, il riconteggio dei voti è automatico se la differenza tra i candidati è inferiore all'1%. ... Nel 2000 il repubblicano George W. Bush conquistò la presidenza senza aver vinto il voto popolare:?il democratico Al Gore aveva ottenuto 550mila voti in più a livello nazionale.

    • News24

    Seggi a rischio di cyber-attacchi

    Nel 2000 la Florida aveva tenuto sulle spine il Paese per settimane con i suoi hanging chads e le sue schede confuse, alla fine dando la vittoria nello Stato e nella corsa alla Casa Bianca al repubblicano George W. Bush sul democratico Al Gore per 537 voti, ma soltanto dopo una decisione della Corte Suprema.

    – Marco Valsania

1-10 di 236 risultati