Ultime notizie:

Aifvs

    • News24

    Test medici inadeguati sulle malattie della vista

    Lo denuncia l'Aifvs (Associazione italiana familiari vittime della strada), sulla base delle segnalazioni di medici abilitati alle visite di idoneità e degli studi di un progetto scientifico che ha analizzato i requisiti visivi vigenti giudicandoli... E sono esami svolti con parametri che secondo l'Aifvs sono inadeguati.

    – di M.Cap.

    • News24

    Controlli automatici Rc auto impossibili, rischio rincari per le polizze

    Passate le elezioni, il problema si ripropone: come evitare che le tariffe Rc auto rincarino per aumentare i contributi al Fondo di garanzia vittime della strada? L'aumento era stato chiesto dalla Consap, l'organo tecnico di gestione del Fondo, per salvaguardarne il patrimonio. Ma, forse anche per

    – di Maurizio Caprino

    • News24

    Omicidio stradale, ecco i paradossi del disegno di legge

    Sanzioni draconiane o ancora troppo lasche? All'indomani dell'ok all'omicidio stradale da parte della Camera (si veda Il Sole 24 Ore di ieri), questo è l'interrogativo che resta confrontando alcune parti del disegno di legge (che ora attende solo l'ultimo sì del Senato) con la maggioranza delle

    – Maurizio Caprino

    • Agora

    Contromano, aumentano gli incidenti. Anche perché diminuiscono le pattuglie: c'è la spending review

    Nel 2013 sono aumentati gli incidenti causati da guidatori contromano. Ma la notizia, a ben vedere, non è tanto questa: l'aumento è relativamente lieve. Il vero dato, prezioso, è che l'Asaps ha stimato che solo tre volte su dieci le forze dell'ordine sono riuscite a evitare scontri. Sono poche, considerando che il contromano avviene perlopiù su strade a doppia carreggiata, quindi importanti e videosorvegliate. Insomma, i mezzi per accorgersi che qualcuno ha sbagliato senso di marcia ci sono e qu...

    – Maurizio Caprino

    • Agora

    Omicidio stradale - Cancellieri cambia (silenziosamente) idea: non ci sarà, ma ci saranno aggravanti per tutti

    Ha ancora cambiato idea, pare. Adesso Anna Maria Cancellieri non crederebbe più nel reato (doloso) di omicidio stradale, che appena un mese fa aveva annunciato di voler istituire: stando a quanto comunica l'Aifvs (Associazione italiana familiari vittime della strada), che l'ha incontrata l'altro giorno, la discussa ministra della Giustizia ora riterrebbe più opportuno lasciare che chi causa la morte di una persona in un incidente stradale venga ancora punito nell'ambito dell'omicidio colposo, si...

    – Maurizio Caprino

    • News24

    Per le tabelle nazionali si fa strada la revisione

    C'è la possibile revisione radicale dietro lo stop alle tabelle sul risarcimento del danno biologico oltre i 10 punti d'invalidità negli incidenti stradali e i casi di malasanità. Lo schema del Dpr di regolamentazione, atteso dal 2005, stava per essere approvato dal Consiglio dei ministri nei

    – di Maurizio Caprino

    • Agora

    La faccia nascosta del taglio dei risarcimenti per lesioni

    Sabato scorso il governo Monti si è beccato un'altra manifestazione di protesta. Molto meno roboante di quelle dovute alla crisi, che poi oggi sono anche le uniche che fanno notizia. Era la manifestazione dell'Aifvs contro il taglio ai risarcimenti per le vittime della strada (Scarica Aifvs manifesta oggi contro il Governo dei banchieri) e voglio parlarvene non solo perché i grandi media di queste cose non si occupano, ma anche perché merita una riflessione. Infatti, potrebbe sembrare contraddit...

    – Maurizio Caprino

    • Agora

    Auto giù dal viadotto, gestore condannato anche se non ha i soldi per il guard-rail

    Se il guard-rail non è a norma, il gestore della strada è responsabile comunque. Non importa se la strada è stata costruita prima del 1992, anno in cui sono state introdotte le attuali norme di omologazione delle barriere. Nemmeno se il gestore dimostra che non ci sono i soldi per cambiare i guard-rail esistenti. E la responsabilità riguarda anche i dirigenti che amministrano la società di gestione, non solo quelli tecnici che si occupano direttamente della strada. Dice questo l'importante decis...

    – Maurizio Caprino

1-10 di 27 risultati