Ultime notizie:

Af

    • Info Data

    2068: scopri le temperature delle città italiane

    Un 30 enne di oggi nato e cresciuto a Milano, a 80 anni avrà visto passare il numero di giorni dove la temperatura supera i 32 gradi centigradi da una settimana a un mese e mezzo l'anno. Nel 2068 Milano supererà quota 32 gradi per 45 giorni, oggi per 22 giorni, mentre nel 1988 era un evento decisamente raro: 8 giorni l'anno. A Roma sarà leggermente più caldo, con quasi due mesi dove si supereranno i 32 gradi nel 2068, il doppio rispetto a oggi e oltre quattro volte quello che accadeva nel 1988. ...

    – Cristina Da Rold

    • Info Data

    Nel 2068 Milano sopra 32 gradi per 45 giorni. A Roma più caldo

    Un 30 enne di oggi nato e cresciuto a Milano, a 80 anni avrà visto passare il numero di giorni dove la temperatura supera i 32 gradi centigradi da una settimana a un mese e mezzo l'anno. Nel 2068 Milano supererà quota 32 gradi per 45 giorni, oggi per 22 giorni, mentre nel 1988 era un evento decisamente raro: 8 giorni l'anno. A Roma sarà leggermente più caldo, con quasi due mesi dove si supereranno i 32 gradi nel 2068, il doppio rispetto a oggi e oltre quattro volte quello che accadeva nel 1988. ...

    – Cristina Da Rold

    • Info Data

    Troppi farmaci ai bambini: ecco dove stare più attenti. I numeri dell'Italia

    I numeri contenuti all'interno dell'ultimo rapporto OSMED 2018 di AIFA  parlano chiaro: i bambini italiani assumono molti farmaci, in molti casi non necessari o troppo potenti per il problema da trattare, in particolare antibiotici e medicinali per problemi respiratori, specie prima dei 3 anni. Al 49,9% dei bambini e ragazzi con meno di 18 anni è stato prescritto un qualche farmaco nel corso del 2017 e la maggior parte delle prescrizioni (5,4 milioni, pari al 44,7% del consumo totale dei farmaci...

    – Cristina Da Rold

    • Info Data

    Troppi farmaci ai bambini: ecco dove stare più attenti

    I numeri contenuti all'interno dell'ultimo rapporto OSMED 2018 di AIFA  parlano chiaro: i bambini italiani assumono molti farmaci, in molti casi non necessari o troppo potenti per il problema da trattare, in particolare antibiotici e medicinali per problemi respiratori, specie prima dei 3 anni. Al 49,9% dei bambini e ragazzi con meno di 18 anni è stato prescritto un qualche farmaco nel corso del 2017 e la maggior parte delle prescrizioni (5,4 milioni, pari al 44,7% del consumo totale dei farmaci...

    – Cristina Da Rold

    • News24

    Il ruolo di giudici comuni e Corti internazionali

    La progressiva diminuzione delle questioni portate all'esame della Corte costituzionale è un fenomeno noto e studiato da anni. Tuttavia, i dati che emergono nella relazione annuale della Corte per il 2017 mostrano un'accelerazione di questa tendenza. Infatti, lo scorso anno sono pervenuti alla

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

1-10 di 8390 risultati