Aziende

Aeroporto di Bologna

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. è la società gestisce lo scalo aeroportuale bolognese. L'aeroporto è il 6° in Italia per numero di passeggeri, più di 7.6 milioni nel 2016, di cui il 75% su voli internazionali. L‘Aeroporto di Bologna si contraddistingue per un'offerta di vettori internazionali; nel 2015 sono state servite 102 destinazioni operate da 49 tra le maggiori compagnie aeree con voli di linea per tutti i principali hub europei ed alcune destinazioni del Middle East e voli low cost e charter per destinazioni leisure. In particolare, Ryanair si conferma la compagnia con il maggior numero di passeggeri trasportati, seguita da Lufthansa, Air France/KLM, Wizz Air e Alitalia.

Lo scalo è situato in una delle più importanti aree economiche e turistiche italiane, si posiziona in un punto nevralgico della rete autostradale e dell'Alta Velocità ferroviaria ed ha un bacino di utenza di circa 11 milioni di persone..Una importante componente dell'offerta aeroportuale è rappresentata dal business Non Aviation che comprende la gestione e lo sviluppo delle aree commerciali (5.800 mq con 43 negozi) e degli spazi pubblicitari, la gestione dei parcheggi (5.100 posti auto), la subconcessione di uffici, magazzini e hangar, la fornitura di servizi premium e di servizi di autonoleggio.

La società di gestione dell'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (AdB) è quotata in Borsa da luglio 2015 nel segmento STAR.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Aeroporto di Bologna
    • News24

    Bonfiglioli dà il via a «Evo», il mega-stabilimento 4.0

    «Evo», il progetto di fabbrica digitale su cui il gruppo meccatronico bolognese Bonfiglioli sta investendo 60 milioni di euro (all'interno di un piano triennale sul 4.0 da 145 milioni), non sarà solo il più grande stabilimento in Italia di motoriduttori, totalmente digitalizzato e lean, con una

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Fusione nucleare, Emilia e Toscana contro l'Enea: rivendicano la sede Dtt

    A una settimana esatta dall'ufficializzazione della graduatoria Enea che ha assegnato a Frascati il centro di ricerca europeo per la fusione nucleare (il Dtt-Divertor Tokamak Test facility), premiando la città romana tra nove località candidate, Emilia-Romagna e Toscana passano al contrattacco: le

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    L'Aeroporto di Bologna guarda a Est per crescere

    Investire nella crescita. In particolare sulle infrastrutture. Poi: guardare ad Est per spingere il traffico dei passeggeri. Senza, ovviamente, dimenticare le tratte nazionali.

    – di Vittorio Carlini

    • News24

    Domande e risposte

    Il piano d'investimenti fino ad un massimo di 248 milioni cumulati nel periodo 2018-2022 come viene finanziato?

    • Agora

    Marchionne, De Benedetti, Agnelli, Zegna e gli altri. I guadagni (e le perdite) dei 15 italiani più ricchi della Svizzera. Con qualche sorpresa

    Marchionne, De Benedetti, Agnelli, Zegna, Bonomi, Malacalza, Fossati. E poi Gucci, Trussardi, Perfetti (quelli della "gomma del ponte"). Il club dei miliardari e dei milionari italiani tra le montagne della Svizzera vede molte conferme ma anche qualche sorpresa. Come fare soldi? Si chiedono in tanti. Ecco le storie di chi ci è riuscito. L'elenco lo hanno stilato, come ogni anno, i magazine Bilan e Bilanz, il primo di clingua francese e attento alla piazza ginevrina, il secondo di idioma tedesco ...

    – Angelo Mincuzzi

    • News24

    Fico, la Disneyland del cibo pronta al debutto

    La Disneyland del cibo, il parco dedicato alla biodiversità dell'agricoltura italiana, il primo al mondo per dimensione e contenuti, aprirà a Bologna il 15 novembre. E' F.I.CO. (Fabbrica Italiana contadina) una struttura di 10 ettari, sorta su quello che era il mercato ortofrutticolo CAAB,

    – di Mara Monti

    • News24

    Le azioni a fine corsa e quelle che potranno salire ancora

    C'è una bolla sulle mid cap italiane? Su un mercato già abbastanza surriscaldato, a gettare altra benzina sul fuoco nel corso del 2017 hanno contribuito i consistenti flussi provenienti dai Pir. I piani individuali di risparmio varati con l'ultima legge di Stabilità, devono investire almeno il 70%

    – di Gianfranco Ursino

1-10 di 74 risultati