Le nostre Firme

Adriana Cerretelli

    • News24

    La diversità costruttiva

    Ci sono tre scuole di pensiero e di ambizioni oggi in Europa: quella italiana vuole più Europa con regole diverse, più federaliste, quella franco-tedesca, decisamente maggioritaria, auspica più Europa ma con le regole attuali e quella orientale, sovranista, spinge per meno Europa.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    No a un'Europa di nuclei divisivi e impraticabili

    Non è stata la giornata del rilancio convinto e roboante: sarebbe stato un brindisi alla retorica, uno dei tanti profluvi di parole lontane dalla realtà con i quali negli ultimi anni l'Europa e i suoi Governi hanno inondato i propri cittadini disincantati, frustrati e irritati perché incompresi e

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Ue, necessità irrinunciabile e futuro da reinventare

    Dovrebbe cambiarle faccia e vita questo 60° compleanno che sorprende l'Europa nel mezzo di un guado insidioso. Dovrebbe, per restituirle fiducia in se stessa e futuro.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Se Trump «avvicina» la Ue a Pechino

    E se, dopo lo scivolone del Ceta e il vade retro sul Ttip, la politica commerciale dell'Europa ricominciasse da Trump prescindendo dagli Usa e puntando sulla Cina?

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Il primo passo per la Ue è riconquistare la fiducia dei suoi cittadini

    Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha detto che senza un «drastico» cambio di strategia dell'Unione europea c'è il rischio che la Brexit non rimanga un «caso isolato», ma ci siano «altre uscite». Una frase a effetto, ma destinata a restare lettera morta in quest'anno caratterizzato dalle

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Se il destino d'Europa si gioca su migranti e scisma d'Oriente

    E se alla fine tenuta e destino dell'Europa si giocassero sulla questione dei migranti? Alla vigilia del vertice che tra oggi e domani a Bruxelles discuterà di massimi sistemi, della rifondazione dell'Europa sul modello delle integrazioni variabili secondo diverse velocità, da consacrare

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    I quattro Grandi e il rilancio difficile

    Ci provano i quattro Grandi dell'Unione post-Brexit, riuniti a Versailles, a rassicurare sul futuro, a dire come fa Angela Merkel che bisogna tirare dritto a 27, a diverse velocità di integrazione, perché «se ci fermiamo potrebbe crollare tutto».

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Europa in cerca di antidoti al disastro

    Il 25 marzo si celebrerà a Roma il sessantesimo anniversario dell'Europa comunitaria. E forse anche l'atto di nascita della nuova Unione a 27: non una marcia trionfale ma il frutto della prima amputazione della sua storia, quella britannica. La prima di una serie? La miccia di guai peggiori?

    – di Adriana Cerretelli

1-10 di 1055 risultati