Ultime notizie:

Adriana Castagnoli

    • News24

    Se Trump sa andare solo «contromano»

    Negazione del climate change, protezionismo, rifiuto del multilateralismo e nuova "special relationship" con Londra sono altrettante questioni cruciali che il presidente Trump ha fatto esplodere mettendo a rischio l'ordine mondiale e le alleanze costruiti dagli Stati Uniti nell'ultimo mezzo secolo.

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    Un accordo privo di una visione globale

    La storia del XXI secolo sarà determinata da come e se gli Stati Uniti e la Cina svilupperanno una relazione collaborativa. Pertanto, in uno scenario mondiale in cui Pechino costituisce un enorme magnete per le grandi imprese occidentali, c'è da chiedersi che cosa apporti di nuovo la recente intesa

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    L'erraticità di Trump su commercio e politica estera

    E' possibile scorgere una chiara strategia e visione nella politica commerciale ed estera dell'amministrazione Trump? Difficile dirlo, considerate le discordanti affermazioni dei suoi diversi esponenti e la mutevolezza del presidente americano che creano perlomeno cacofonia. Si prenda il caso degli

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    Protezionismo di Trump con più rischi che profitti

    L'amministrazione Trump ha alzato i toni dello scontro commerciale con la Ue prendendo spunto da un'annosa disputa sul bando europeo della carne americana trattata con ormoni. Una controversia, questa, finita anche davanti alla Wto che, nel 2008, diede ragione agli Usa riconoscendo la validità

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    Un riequilibrio utile ma difficile da realizzare

    Durante la campagna elettorale per la Casa Bianca Donald Trump lanciò accuse al vetriolo contro la politica commerciale e valutaria di Pechino, minacciando di imporre dazi al 45% sulle merci importate dalla Cina. Ma nelle ultime settimane ha ammorbidito i toni dei suoi proclami.

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    Le ricette economiche datate di Trump

    «Buy American and hire American» è il principio enunciato da Donald Trump per fare di nuovo grande l'America. La ricostruzione nazionale prenderà l'abbrivio, fra l'altro, da massicci investimenti, già annunciati in campagna elettorale e confermati nel discorso al Congresso, nel settore della difesa

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    Lo storico di Stanford: solo catastrofi e violenze portano a un livellamento sociale

    La tesi è estrema, e sicuramente può far discutere. In un suo saggio, dal titolo The Great Leveler: Violence and the History of Inequality From the Stone Age to the Twenty-First Century, Walter Scheidel, professore di storia alla Stanford University in California, sostiene che esiste da sempre una

    – di Franco Sarcina

    • News24

    Un contrappeso al protezionismo Usa

    Se il treno della globalizzazione non si ferma, i neo-protezionisti d'oltreatlantico escogitano sistemi e interventi per rallentarlo e bloccarlo. Così, mentre Ue e Canada ratificano il Ceta (Comprehensive economic and trade agreement) con un atto che assume una valenza strategica a favore della

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    Se Trump «chiama» l'industria tedesca

    Mentre i rapporti fra Washington e Berlino sono al loro punto più basso da 60 anni, le imprese tedesche stanno accelerando la loro espansione negli Usa. I bassi tassi di interesse, un mercato dei consumi in ripresa e politiche favorevoli alla reindustrializzazione sono abbastanza attraenti, sia per

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    Donald e Vlad alleati nel nome degli affari

    Perché il presidente eletto Donald Trump sia così entusiasta di collaborare con Vladimir Putin può apparire ancora un mistero, considerato che gli Stati Uniti hanno scarsi interessi nell'economia russa con scambi e investimenti di modesta entità rispetto a quelli che sussistono per esempio con la

    – di Adriana Castagnoli

1-10 di 69 risultati