Persone

Adolfo Urso

Adolfo Urso è nato il 12 luglio del 1957 a Padova ed è un politico italiano, attualmente presidente di Fondazione Farefuturo e FareItalia.

Urso si è laureato in sociologia presso l'Università "La Sapienza" di Roma, è giornalista ed ha collaborato con il Secolo d'Italia, Roma ed Italia settimanale.

E' stato promotore della fondazione Osservatorio Parlamentare, oltre della fondazione FareFuturo.

Prima della creazione di Alleanza Nazionale, Adolfo Urso aveva preso parte già dal 1992 al suo comitato promotore e aveva ricoperto ruoli di rilievo nel Movimento Sociale Italiano, al fianco di Gianfranco Fini. La sua esperienza politica è infatti iniziata proprio nel Fronte della Gioventù, organizzazione giovanile dell'MSI

Nel 1994 ha partecipato all'assemblea nazionale costituente del partito, traghettando il passaggio dall'MSI ad AN in qualità di segretario generale.

E' stato eletto per la prima volta alla Camera dei deputati nel 1994 e successivamente nel 1996, nel 2001, nel 2006 e nel 2008.

Urso ha fatto parte di diverse commissioni parlamentari, tra cui la Commissione parlamentare d'inchiesta sulla mafia. In Parlamento è stato anche membro della Commissione trasporti, poste e telecomunicazioni, della Commissione speciale per le politiche comunitarie e della Commissione di vigilanza Rai.

Figura di primo piano del Popolo delle Libertà, Urso è stato più volte viceministro nei vari governi Berlusconi, sempre alle attività produttive.

Esponente di Generazione Italia, la corrente finiana del Popolo della Libertà, il 2 agosto del 2010 Urso decide di aderire al gruppo parlamentare Futuro e Libertà (FLI).

Il 15 novembre del 2010, insieme ad altri esponenti governativi di FLI, Urso si dimette dal Governo Berlusconi IV.

Il 19 aprile del 2011 fonda l'associazione Fareitalia, alla quale aderiscono una cinquantina tra parlamentari e consiglieri regionali.

Adolfo Urso è separto e padre di due figli, Pietro e Dario,

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016