Ultime notizie:

Adam Smith

    • News24

    I demagoghi della nazione

    A leggere i giornali, ogni tanto sembra che il protezionismo l'abbia inventato Donald Trump. Nel 1776, proprio l'anno in cui gli Stati Uniti dichiararono la propria indipendenza, Adam Smith spiegava che «nulla può essere più assurdo di questa dottrina della bilancia commerciale». Tutti noi abbiamo

    – di Alberto Mingardi

    • News24

    Addio al giornalista Piero Ostellino, diresse il Corriere dal 1984 al 1987

    E' scomparso oggi a 82 anni Piero Ostellino, giornalista, direttore del Corriere della Sera dal 1984 al 1987. Nato a Venezia nel 1935 e laureato in scienze politiche all'Università di Torino, è stato fra i fondatori del centro di ricerche Luigi Einaudi nel 1963 e della rivista «La biblioteca delle

    • Econopoly

    E' ora di mandare in pensione il PIL?

    L'autore, Raffaele Perfetto, ha acquisito esperienza decennale in ambito Oil & Gas con una Major Oil Company. Ha conseguito un MBA in Oil & Gas Management nel 2016. Scrive preferibilmente di energia e geopolitica. Per questo post si è avvalso della collaborazione di Enrico Verga -  Più PIL per tutti può ancora bastare come obiettivo per un Paese che voglia accrescere il benessere dei propri cittadini? No, non stiamo parafrasando il comico Antonio Albanese nei panni del suo alter ego onorevole C...

    – Econopoly

    • Econopoly

    L'economia dell'ignoranza: la scelta è tra sapersi difendere e pagare

    La ricchezza è spesso definita come uno stato fisico. Un abbondante conto in banca, beni materiali (auto, case, barche, gioielli), spese superflue quali viaggi o cene in ristoranti costosi. In vero la ricchezza si può anche configurare in modo più umile, considerandola come un benessere mentale. La maggior forma di ricchezza che ognuno di noi, a prescindere dal suo conto in banca, può possedere è quella delle informazioni. Più precisamente il possesso di informazioni, di cultura ( se vogliamo un...

    – Enrico Verga

    • News24

    Sull'Irap troppe modifiche e poco gettito

    Mentre con linizio del nuovo anno la nostra politica economica formula i suoi buoni propositi alla luce anche dell'imminente tornata elettorale, sarebbe opportuno, in tale scenario, un esame coraggioso e realistico delle scelte fiscali, sulla base dei risultati attesi e di quelli finora raggiunti.

    – di Giuseppe Napoli e Raffaele Vitale

    • News24

    La rivoluzione parte dalle altre discipline

    L'economista «deve essere in un certo modo matematico, storico, statista, filosofo; maneggiare simboli e parlare in vocaboli; toccare astratto e concreto con lo stesso colpo d'ala del pensiero».

    – di Fabrizio Galimberti

    • News24

    Perché economia significa giustizia

    In piena crisi dell'euro, l'ex premier italiano Mario Monti ripeteva che parte del problema era che «per i tedeschi, l'economia è un ramo della filosofia morale». Voleva dire che anziché risolvere il problema, i tedeschi preferivano cercarne il colpevole, facendo notare che in tedesco la parola

    – di Gideon Rachman

    • News24

    E' ora di riparare i guasti dell'egoismo razionale

    Si dice che l'economia abbia fondato la fortuna dei suoi teoremi sull'ipotesi di comportamento razionale (massimizzante) e auto-interessato (egoista). Inizialmente, con Adam Smith, l'ipotesi non aveva pretese descrittive, ma era destinata a mostrare come nel mercato potessero realizzarsi scambi

    – di Andrea Boitani

    • News24

    Tornare a una scienza morale e sociale

    Gli studi sui limiti cognitivi del comportamento umano in campo economico, per cui Richard Thaler ha ricevuto il premio Nobel per l'economia, si inscrivono in un ricco filone di ricerche che da tempo tentano di allentare e/o di superare alcune aporie del paradigma neoclassico, racchiuse nella

    – di Laura Pennacchi

1-10 di 314 risultati