Aziende

Acea

Acea è una multiutility attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell'energia, dell'acqua e dell'ambiente. Il gruppo, quotato in Borsa dal 16 luglio 1999, è uno dei principali operatori nazionali di servizi di pubblica utilità.

Il nome Acea è una sigla che sta per Azienda Comunale Energia e Ambiente e deriva dal fatto che la società si occupa di energia principalmente nell'area di Roma. L’azienda infatti nacque nel 1909 come Aem (Azienda Elettrica Municipale) per gestire l’illuminazione pubblica della Capitale. Trasformatasi in Acea nel 1945, la società assunse il controllo di gestione di tutta la rete idrica di Roma, a partire dal 1964.

Il Gruppo Acea è il primo operatore italiano nel settore idrico con 8,5 milioni di abitanti serviti e gestisce il servizio idrico integrato a Roma e Frosinone e province ed è presente in altre aree del Lazio, in Toscana, Umbria e Campania.

Acea è il quinto operatore nazionale nel settore industriale della valorizzazione e recupero di materia e energia dal rifiuto presidiando l'Italia centrale. Si occupa anche della fornitura di energia elettrica e gas naturale a famiglie e aziende e dispone di impianti idroelettrici e termoelettrici distribuiti tra Lazio, Umbria e Abruzzo. Gestisce anche l'illuminazione pubblica e artistica della capitale con oltre 217.000 punti luce.

Azionista di maggioranza della società è il comune di Roma, che detiene il 51% delle azioni a cui seguono Suez Italia con il 23,3%il gruppo Caltagirone con 5% e Norges Bank con 1,6%.

Ultimo aggiornamento 07 aprile 2017

Ultime notizie su Acea
    • Econopoly

    L'Italia scelga: Milano o Roma, apertura o chiusura, merito o arretratezza

    I recenti arresti del costruttore Parnasi (già uno dei maggiori debitori della Banca Popolare di Vicenza) e di Luca Lanzalone, avvocato e manager, premiato da Luigi di Maio con la presidenza di Acea (società quotata!) non fanno che peggiorare la situazione.

    – Beniamino Piccone

    • News24

    Colombia, vince il conservatore Duque critico sull'accordo con le Farc

    Con il 96,5% delle schede scrutinate il candidato del centrodestra alle elezioni presidenziali in Colombia Ivan Duque vince con il 54% dei voti contro il 42%ottenuto dal suo avversario del centrosinistra, l'ex guerrigliero Gustavo Petro. Lo riportano i media internazionali.

    – di Roberto Da Rin

    • News24

    M5S-Lega, perché la vicenda dello stadio della Roma sta imbarazzando il governo

    E' lo stesso presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che all'indomani dei nove arresti per sospetti illeciti dietro la costruzione dell'impianto giallorosso a Tor di Valle, parla di «massima attenzione del Governo» pur precisando che non esiste un «caso Roma, ma un caso corruzione sul quale

    – di An.Ga.

    • News24

    Roma, è caos sullo stadio: tra gli indagati anche Malagò?

    Un caos, e neppure troppo calmo: il destino del nuovo stadio della Roma, a maggior ragione dopo gli ultimi sviluppi dell'indagine penale che è stata aperta nei giorni scorsi, è quantomeno incerto. Nella giornata di ieri è esploso il tutto, con l'inserimento di nove persone nel registro degli

    – a cura di Datasport

    • News24

    Stadio Roma, un curatore o un «sostituto» per salvare l'opera

    Un curatore della società Eurnova nominato dal tribunale al posto di Luca Parnasi, se l'inchiesta dovesse prevedere il sequestro di quote societarie. Oppure semplicemente un suo sostituto, scelto attraverso consultazioni interne che dovrebbero partire già oggi, in grado di prendere le redini

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Auto, stabile il mercato europeo mentre calano Germania e Italia

    Resta stabile il mercato delle immatricolazioni auto in Europa: il mese di maggio ha fatto segnare un incremento dello 0,6% a fronte comunque del calo delle immatricolazioni registrato in Germania - principale mercato in Europa -, del 5,8%, prevalentemente per effetto del calendario, e anche in

    – di Filomena Greco

    • News24

    Stadio Roma, arrestati per corruzione Parnasi, Lanzalone e politici M5S-Pd-Fi

    Un «modello di corruzione sistemica» ideato dall'imprenditore Luca Parnasi per mettere «a frutto il rapporto preferenziale con il Movimento 5 Stelle», così da aggirare la macchina burocratica per la costruzione del Nuovo Stadio della Roma. Una rete di relazioni che sarebbe stata intessuta

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 959 risultati