Aziende

Milan

Squadra di calcio della città di Milano, insieme ai cugini antagonisti dell’Inter, l’A.C. Milan viene fondato nel 1899 su iniziativa di un gruppo di sportivi italiani e inglesi, appassionati per il neonato gioco del calcio. Il 13 aprile 2017 la proprietà è passata dopo 31 anni da Fininvest ai cinesi della cordata Rossoneri Sports Investment Lux guidata da Li Yonghong.

Numerosi i trofei nazionali e internazionali che sono stati vinti negli oltre cento anni di storia dal Milan: 18 campionati italiani di Seria A, 5 Coppe Italia, 6 Supercoppe Italiane, 7 Champions League (record italiano), 2 Coppe delle Coppe, 3 Coppe Intercontinentali, 5 Supercoppe Europee.

Diversi anche i record stabiliti dai rossoneri (questo è il colore della maglia del Milan, realizzata a strisce verticali), tra i quali quello di essere l’unica squadra ad avere vinto il campionato di Serie A senza subire nemmeno una sconfitta (nella stagione 1991-1992) e quello di essere squadra italiana ad aver vinto il maggior numero di Champions League.

Due sono state invece le grandi delusioni per i tifosi del Milan, coincise con le due retrocessioni in Serie B, avvenute nelle stagioni 1980-1981 e 1982-1983.

Dopo quest’ultima e il dissesto finanziario che la seguì, il Milan venne comprato nel 1986 dall’allora imprenditore in grande ascesa economica Silvio Berlusconi.

Grazie ai suoi imponenti investimenti finanziari per l’acquisto di grandi campioni (tra tutti il centravanti olandese Marco Van Basten), il Milan ha iniziato uno dei cicli più vincenti della sua storia.

Come Van Basten, tantissimi sono stati i giocatori di grande livello che hanno militato nelle file dei rossoneri: tra questi non si possono non ricordare Juan Alberto Schiaffino, Nils Liedholm, Gunnar Nordahl, Gianni Rivera, Ruud Gullit, Franco Baresi, Paolo Maldini, Andryi Shevchenko e Zlatan Ibrahimović.

Tra gli allenatori più recenti il Milan ha avuto Arrigo Sacchi, Fabio Capello, Alberto Zaccheroni, Mauro Tassotti & Cesare Maldini, Carlo Ancelotti, Massimiliano Allegri, Filippo Inzaghi, Cristian Brocchi e da ultimo il commissario tecnico in carica Vincenzo Montella.

Negli anni più recenti, dopo la discesa in politica di Silvio Berlusconi e il suo conseguente congelamento dalla carica di presidente del Milan, la gestione del club milanese è stata portata avanti dal vice presidente vicario ed amministratore delegato Adriano Galliani.

Nel dicembre del 2013 viene nominata dal consiglio di amministrazione dell'A.C. Milan nuovo vicepresidente e amministratore delegato con delega alle funzioni sociali non sportive, Barbara Berlusconi, mentre Adriano Galliani rimane vicepresidente vicario ed amministratore delegato con delega all'area sportiva.

Nel giugno del 2015 l'imprenditore thailandese Bee Taechaubol ha stipulato con Berlusconi un contratto che prevedeva l'acquisto del 48% dell'AC Milan, per 480 milioni di euro ma nel mese di febbraio del 2016 la trattativa di acquisto è saltata.

Il 5 luglio del 2016 viene diffusa la notizia che Berlusconi avrebbe accettato la proposta di acquisto dei cinesi che erano pronti ad investire 400 milioni in due anni. La querelle sulla cordata della Rossoneri Sports Investment Lux dura quasi un anno e si chiude il 17 aprile del 2017: il nuovo propietario è il cinese Li Yonghong.

Ultimo aggiornamento 31 marzo 2017

Ultime notizie su Milan
    • Info Data

    Milano, in un anno raddoppiano le offerte di lavoro su LinkedIn

    Questi i risultati della seconda edizione del Milan Economic Graph, lo studio sulla situazione del mercato del lavoro basato sull'analisi dei dati presenti sulla piattaforma e relativi all'area del capoluogo lombardo.

    – Infodata

    • Agora

    Milan, ecco le carte presentate da Mr Li sul suo patrimonio

    E proprio tramite prestanome l'uomo d'affari ha costituito il suo piccolo impero attorno al Milan. ... E' ad esempio proprio il caso della Ses-Sino Europe Sports, che era stata costituita appositamente per l'operazione sul Milan nell'autunno scorso e che faceva capo a un privato, Chen Huashan, sconosciuto a tutti, che fra l'altro aveva aperto come azionista anche altre due holding allo stesso indirizzo della Sino Europe Sports. ... Insomma, Yonghong Li, prima dell'operazione sul Milan, ha sempre...

    – Carlo Festa

    • News24

    Napoli, Insigne: "Non ce l'ho con Ventura"

    Lorenzo Insigne infatti anche nella vittoria contro il Milan al San Paolo ha dimostrato sul campo tutto il suo valore realizzando il suo sesto gol in carriera ai rossoneri in sole 10 partite. ... Anche contro il Milan, oltre al quarto sigillo in stagione, è stato decisivo per tutta la gara con i suoi movimenti offensivi a far impazzire la difesa rossonera ma anche con il suo solito sacrificio in fase difensiva. ...una grande come il Milan.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Serie A: il Napoli piega il Milan e allunga in classifica

    Il Napoli di Maurizio Sarri batte il Milan 2-1 e riprende la sua marcia spedita in campionato, mentre per i rossoneri arriva l'ennesimo ko con una big. ... Al 72', nel momento migliore del Milan, arriva il raddoppio partenopeo: questa volta Mertens inventa per Zielinski, che non perdona. ... Nel Milan bene Donnarumma, autore di diverse belle parate, e Montolivo, capace di una buona regia in mezzo al campo.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Romolo Bugaro vince il Premio Biella Letteratura e Industria

    Buticchi, per esempio, che racconta la vicenda umana e imprenditoriale del padre Albino, parabola entusiasmante, ma anche drammatica e triste di un protagonista del boom del dopoguerra, approdato anche per pochi anni alla presidenza del Milan.

    – di Francesco Antonioli

    • News24

    Milan, Sacchi: "Può esserci la sorpresa"

    Al San Paolo, il Milan è chiamato ad un vero e proprio banco di prova: resistere alla capolista Napoli. ... "Dopo la sosta non si sa mai come torneranno in campo le squadre, e la vittoria del Milan potrebbe ridare energia ai rossoneri. ... Circa 30 anni fa, nel 1988 Milan-Napoli decideva lo scudetto, titolo conquistato proprio da Arrigo Sacchi: "Quelle partite erano più facili da preparare - ricorda l'ex tecnico rossonero - era più facile trovare le motivazioni guardando in faccia gente come...

    – a cura di Datasport

    • News24

    Napoli, Mertens: "Siamo da scudetto"

    Il belga lancia quindi la sfida alla Juventus prima del match contro il Milan al San Paolo ed esalta Maurizio Sarri: "E' lui il nostro uomo in più, è talmente preparato che sembra abbia già giocato la partita".

    – a cura di Datasport

    • News24

    Borussia Dortmund: Aubameyang messo fuori rosa

    In più è scoppiato il caso Aubameyang, bomber della squadra con 15 reti in 17 presenze stagionali, che già durante l'estate aveva espresso il suo desiderio di cambiare aria ritornando magari al Milan o accettando i milioni cinesi, ma dopo lunghe settimane di attesa si era convinto a restare.

    – a cura di Datasport

1-10 di 12396 risultati