Aziende

Milan

Squadra di calcio della città di Milano, insieme ai cugini antagonisti dell’Inter, l’A.C. Milan viene fondato nel 1899 su iniziativa di un gruppo di sportivi italiani e inglesi, appassionati per il neonato gioco del calcio. Il 13 aprile 2017 la proprietà è passata dopo 31 anni da Fininvest ai cinesi della cordata Rossoneri Sports Investment Lux guidata da Li Yonghong.

Numerosi i trofei nazionali e internazionali che sono stati vinti negli oltre cento anni di storia dal Milan: 18 campionati italiani di Seria A, 5 Coppe Italia, 6 Supercoppe Italiane, 7 Champions League (record italiano), 2 Coppe delle Coppe, 3 Coppe Intercontinentali, 5 Supercoppe Europee.

Diversi anche i record stabiliti dai rossoneri (questo è il colore della maglia del Milan, realizzata a strisce verticali), tra i quali quello di essere l’unica squadra ad avere vinto il campionato di Serie A senza subire nemmeno una sconfitta (nella stagione 1991-1992) e quello di essere squadra italiana ad aver vinto il maggior numero di Champions League.

Due sono state invece le grandi delusioni per i tifosi del Milan, coincise con le due retrocessioni in Serie B, avvenute nelle stagioni 1980-1981 e 1982-1983.

Dopo quest’ultima e il dissesto finanziario che la seguì, il Milan venne comprato nel 1986 dall’allora imprenditore in grande ascesa economica Silvio Berlusconi.

Grazie ai suoi imponenti investimenti finanziari per l’acquisto di grandi campioni (tra tutti il centravanti olandese Marco Van Basten), il Milan ha iniziato uno dei cicli più vincenti della sua storia.

Come Van Basten, tantissimi sono stati i giocatori di grande livello che hanno militato nelle file dei rossoneri: tra questi non si possono non ricordare Juan Alberto Schiaffino, Nils Liedholm, Gunnar Nordahl, Gianni Rivera, Ruud Gullit, Franco Baresi, Paolo Maldini, Andryi Shevchenko e Zlatan Ibrahimović.

Tra gli allenatori più recenti il Milan ha avuto Arrigo Sacchi, Fabio Capello, Alberto Zaccheroni, Mauro Tassotti & Cesare Maldini, Carlo Ancelotti, Massimiliano Allegri, Filippo Inzaghi, Cristian Brocchi e da ultimo il commissario tecnico in carica Vincenzo Montella.

Negli anni più recenti, dopo la discesa in politica di Silvio Berlusconi e il suo conseguente congelamento dalla carica di presidente del Milan, la gestione del club milanese è stata portata avanti dal vice presidente vicario ed amministratore delegato Adriano Galliani.

Nel dicembre del 2013 viene nominata dal consiglio di amministrazione dell'A.C. Milan nuovo vicepresidente e amministratore delegato con delega alle funzioni sociali non sportive, Barbara Berlusconi, mentre Adriano Galliani rimane vicepresidente vicario ed amministratore delegato con delega all'area sportiva.

Nel giugno del 2015 l'imprenditore thailandese Bee Taechaubol ha stipulato con Berlusconi un contratto che prevedeva l'acquisto del 48% dell'AC Milan, per 480 milioni di euro ma nel mese di febbraio del 2016 la trattativa di acquisto è saltata.

Il 5 luglio del 2016 viene diffusa la notizia che Berlusconi avrebbe accettato la proposta di acquisto dei cinesi che erano pronti ad investire 400 milioni in due anni. La querelle sulla cordata della Rossoneri Sports Investment Lux dura quasi un anno e si chiude il 17 aprile del 2017: il nuovo propietario è il cinese Li Yonghong.

Ultimo aggiornamento 31 marzo 2017

Ultime notizie su Milan
    • News24

    Serie A: Curva dell'Atalanta chiusa per un turno

    Tutti riferiti a Cagliari-Milan, invece, i giocatori squalificati per un turno: Barella (autore del gol del momentaneo 1-0) e Ricardo Rodriguez per aver ricevuto il cartellino rosso nel match della Sardegna Arena, mentre Pavoletti per somma di... I due giocatori del club sardo salteranno la sfida dello Scida con il Crotone, il terzino svizzero, invece, non giocherà Milan-Lazio.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Serie A, Milan: si complica Gomez al Boca Juniors

    La finestra invernale di calciomercato, finora, non ha visto scendere in campo il Milan. ... Proposta, però, rispedita al mittente dal Milan che, desideroso di non fare minusvalenza, chiede 7 milioni. L'ennesimo rifiuto, però, sarebbe sfociato in nervosismo e violenza: il procuratore del difensore Augusto Paraja, al termine dell'ennesimo incontro con il ds del club rossonero Massimiliano Mirabelli, non avrebbe reagito bene al no del Milan, facendo addirittura volare una sedia e rompendo un...

    – a cura di Datasport

    • News24

    Juve, Inter e Napoli tra i primi 20 club europei. Escono Milan e Roma. United in vetta

    Mentre per la prima volta il Milan esce dalla classifica stilata annualmente da Deloitte (che si riferisce ai ricavi strutturali senza le plusvalenze da calciomercato maturati nella stagione 2016/17). ... In una classifica dominata dai club della Premier League inglese (con 14 squadre tra le prime 30), l'ultimo Milan dell'era Berlusconi scivola al ventiduesimo posto con 191 milioni di ricavi e la Roma, punita dalla eliminazione ai playoff della Champions lo scorso anno, al ventiquattresimo con 171...

    – di Marco Bellinazzo

    • News24

    Juventus, dall'Inghilterra sicuri: in estate arriva Balotelli

    Se la trattativa tra le due parti dovesse andare a buon fine e l'indiscrezione rivelarsi fondata, Balotelli diventerebbe il dodicesimo giocatore ad avere indossato tutte e tre le maglie di Inter, Milan e Juventus.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Trattative private per i diritti tv della Serie A. Tavecchio: «Offerte troppo basse»

    Club di Serie A delusi dalle offerte ricevute per l'asta dei diritti 2018-21 che andrà pertanto ai tempi supplementari delle trattative private fino a venerdì 26 gennaio. Obiettivo: avvicinarsi il più possibile agli 1,05 miliardi di euro fissati come minimo annuo dalla Lega Calcio. Al termine della

    – di Andrea Fontana

    • Info Data

    Speciale calciomercato. Le performance dei direttori sportivi. Tare (Lazio)

    L'invidiabile + 59 milioni è legato alla plusvalenza realizzata con Keita Balde, ai margini del progetto da anni e ceduto al Monaco per 30 milioni di euro (è tutta plusvalenza, mica salute!), e di Biglia, altro ottimo affare legato a un giocatore in chiusura di carriera e che non sta ripagando, per ora, il Milan dell'investimento.

    – Luciano Canova

    • News24

    Serie A: il Milan sbanca 2-1 Cagliari e sale al settimo posto

    Con la giusta dose di sofferenza, il Milan espugna la Sardegna Arena superando il Cagliari in rimonta: 2-1 il risultato finale. ... Prima vittoria in rimonta per il Milan e prima vittoria in trasferta per Gattuso: superate Torino e Udinese, i punti in classifica sono ora 31 e il settimo posto in solitario è assicurato.

    – a cura di Datasport

    • Info Data

    Speciale calciomercato. Le performance dei direttori sportivi. Monchi (Roma)

    Monchi ha un bilancio favorevole anche sul fronte cessioni, dove i saldi per le stagioni 15/16 e 16/17 sono, rispettivamente, un +15 milioni e un +45 milioni, con le plusvalenze generate dalla vendita di Bacca al Milan, per esempio, o di Krychowiak al PSG.

    – Luciano Canova

    • Info Data

    Speciale calciomercato. Le performance dei direttori sportivi. Il caso Fassone

    Il Milan ha vissuto un'estate all'insegna dell'accelerazione, sia per il sospirato closing, che ha segnato il passaggio di proprietà dal presidente più titolato della storia, Silvio Berlusconi, al misterioso Li Yonghong, (l'origine dei cui capitali, tuttavia, non è oggetto di questo approfondimento); sia per un mercato vissuto all'insegna dell'entusiasmo, con colpi roboanti che non si vedevano da anni dalle parti di Milanello. Il nuovo ad, Marco Fassone, e Massimiliano Mirabelli, il suo brac...

    – Luciano Canova

1-10 di 12741 risultati