Aziende

Abb

Abb Ltd è un’azienda leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione delle utility industriali a basso impatto ambientale. La società conta all’attivo circa 117.000 dipendenti e opera in più di 100 Paesi, con 87 uffici in loco. Abb Ltd è inoltre quotata alle Borse di Zurigo, Stoccolma (dal 1999) e New York (dal 2001). Il gruppo è nato nel 1988 dalla fusione della società svedese Asea (Allmänna Svenska Elektriska Aktiebolaget) con Bbc, Brown, Boveri & Cie, unione svizzera di ditte elettriche produttrici di corrente alternata e motori a corrente continua, generatori, vapore turbine e trasformatori. Nel 1998 il gruppo ha rilevato l’azienda Elsag Bailey Process Automation, diventando leader mondiale nel mercato dell’automazione. Dal 1999 la svizzera Abb Ltd si è orientata verso il settore dell’energia nucleare e successivamente è cresciuta assumendo l’attuale assetto societario.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Abb
    • Agora

    Manganorobot, 2018 l'anno della consacrazione come gruppo internazionale

    Nel 2018 cerca la sua consacrazione come gruppo internazionale la Manganorobot di Torino, una delle più giovani e diffuse imprese europee specializzate nella progettazione, installazione e assistenza post-vendita di software per la robotica industriale, cui clienti principali sono nel settore automotive e in Germania, da Bmw ad Audi, da Porsche a Mercedes. Nata nel 2006 per iniziativa dei fratelli Daniele (nella foto) e Claudio Mangano, quest'anno ha infatti in programma di consolidare e por...

    – Adriano Moraglio

    • News24

    Borsa di Zurigo da record: miglior performance degli ultimi dieci anni

    La Borsa di Zurigo ha toccato questa mattina un nuovo record storico. Lo Smi (Swiss Market Index), l'indice elvetico delle blue chip, ha raggiunto durante le contrattazioni i 9.557 punti, superando quei 9.548 punti che sino a oggi erano il livello più alto, toccato oltre dieci anni fa. Per

    – di Lino Terlizzi

    • News24

    Prova di maturità per l'alternanza

    A sentire Matteo, secondo anno dell'istituto tecnico «Guglielmo Marconi» di Dalmine (Bergamo), la visita orientativa "in alternanza", introdotta quest'anno dal preside Maurizio Chiappa, allo "Smart Lab" di una grande azienda come la Abb, ha aperto un mondo: «Sono entrato in contatto diretto con la

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Ora anche le fabbriche italiane assumono i «cobot»

    «Lui fa i lavori più gravosi. Ha sostituito una collega». E ora la collega che cosa fa? «Si occupa della quality assurance, l'assicurazione di qualità». Quando dice «lui», il dirigente che ci accompagna in fabbrica indica YuMi: un robot a due bracci, bianco, impegnato ad assemblare valvole e

    – di Alberto Magnani

    • NovaOther

    L'arte italiana di mescolare bit e territorio

    «Oggi tutto è meccatronica». Giambattista Gruosso, professore di Elettrotecnica al Politecnico di Milano, si lancia in un'iperbole. Ma c'è del vero. La meccatronica, intesa come combinazione di tecnologie meccaniche, elettroniche e digitali, sta investendo tutti i settori industriali. «E non finisce qui» assicura Gruosso. «Perché ormai sta uscendo dalle fabbriche per entrare nelle case e nella vita quotidiana di ognuno di noi: dal tagliaerba robotizzato al montascale per le persone anziane, dall...

    – Sandro Mangiaterra

    • News24

    Da Sophie Calle a Marlène Dietrich: Parigi capitale della fotografia

    A Parigi, in autunno, non cascano solo le foglie. A mettere le radici, è l'arte della fotografia, impasto di luce e ombre. Così, nel periodo più buio dell'anno, la Ville Lumiere diventa la Capitale mondiale della fotografia. Ma soprattutto, è il laboratorio in fieri abitato da fotografi, artisti e

    – di Riccardo Piaggio

    • News24

    La competitività passa anche dal territorio

    I laminatori, alla Dallara, stendono la "pelle" di fibra di carbonio nello stampo. Strato dopo strato. Dalle loro mani sapienti escono i pezzi della carrozzeria di una delle auto più veloci del mondo. Ma anche in quel mondo tecnologicamente avanzato, il lavoro cambia. Oggi, i laminatori insegnano

    – di Luca De Biase

    • Econopoly

    Che cosa è successo con i robot in Germania. Finora

    Gli autori di questo post* sono Wolfgang Dauth, Sebastian Findeisen, Jens Südekum e Nicole Woessner - Recenti ricerche hanno dimostrato che i robot industriali, negli Stati Uniti, hanno determinato perdite pesanti in termini di posti di lavoro e redditi. In questo articolo esploreremo l'impatto che hanno avuto sul mercato del lavoro in Germania, dove i robot sono molto più diffusi che negli Stati Uniti e il peso del settore manifatturiero sul totale degli occupati è molto maggiore. I robot non ...

    – Econopoly

1-10 di 1656 risultati