Aziende

a2a

a2a SpA è un’azienda italiana multiservizi che si occupa di produzione e distribuzione di energia elettrica e metano.

E' quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

a2a nasce il 1 gennaio 2008 dall'unione di Aem, Asm e Amsa. Aem era la municipalizzata del comune di Milano nel settore dei servizi energetici, Asm l’omologa del comune di Brescia e Amsa l’azienda che si occupava della gestione dei rifiuti a Milano.

a2a opera non solo nei territori di origine ma in tutta Italia e anche all’estero, in particolare in Spagna, Francia, Inghilterra e Montenegro. Il gruppo a2a è attivo in diversi settori, tra cui la produzione e distribuzione di energia elettrica e gas, i servizi di teleriscaldamento, la gestione dei rifiuti e anche servizi di Adsl su rete elettrica.

Il gruppo a2a ha oggi una dimensione europea ed è ai primi posti in Italia in servizi come la gestione dei rifiuti e il teleriscaldamento. L’integrazione dell’azienda consente di offrire una vasta gamma di servizi collegati: dallo smaltimento dei rifiuti, al trattamento, alla termovalorizzazione nei propri impianti, per arrivare quindi alla produzione di calore e alla fornitura di servizi di teleriscaldamento, per fare un esempio.

Il nome a2a è stato scelto perché alfa è la prima lettera dell’alfabeto e pertanto simbolo dell’inizio, della nascita, A è inoltre la lettera iniziale di AEM, ASM e AMSA. Si è scelto inoltre di utilizzare un carattere minuscolo per sottolineare l’informalità e la vicinanza all’utente e al cittadino ai quali l’azienda offre i propri servizi.

Al 30 giugno del 2016 il gruppo a2a ha registrato ricavi pari a
2,32 miliardi di euro, con un utile netto ordinario, pari a 212 milioni di euro.

Presidente di a2a è Giovanni Valotti, amministratore delegato Luca Camerano, mentre la sede centrale è a Milano, in Corso di Porta Vittoria n. 4.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su a2a
    • News24

    Montenegro: "Mercato interessante e in crescita"

    Il Montenegro ha imbracciato con decisione la strada dell'Europa: è questa una, ma non certo la sola, delle ragioni per cui le imprese italiane - Pmi comprese - dovrebbero considerare con attenzione le crescenti opportunità di business, per la cui esplorazione l'ambasciata italiana è pronta a

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Effetto Xi sui mercati, rally di Tim (+3%). Brent oltre i 70 dollari

    L'impegno del presidente Xi Jinping a un'economia cinese più aperta, che segue i toni concilianti di Trump sulla guerra commerciale, fa scattare Wall Street (arrivato a guadagnare il 2%) e le Borse europee grazie in particolare agli acquisti su auto e minerari. Piazza Affari, già ieri ai livelli di

    – di S. Arcudi e A. Fontana

    • News24

    Wall Street affonda sul timore di una guerra commerciale Usa-Cina. Exploit Tim a Milano

    La «possibilità di una guerra commerciale» tra Usa e Cina - evocata per la prima volta esplicitamente dal segretario americano al Tesoro, Steven Mnuchin - ha mandato in tilt gli investitori. Gli indici a Wall Street hanno ampliato ulteriormente le perdite toccando nuovi minimi intraday. Questo

    – di C. Di Cristofaro e A. Fontana

    • News24

    La guerra dei dazi pesa sull'Europa ma non la scuote, -0,3% Milano

    Chiusura in rosso per le Borse europee, ma nettamente sopra i minimi di giornata, quando i listini sono arrivati a segnare ribassi decisi risentendo dei contraccolpi della guerra commerciale in atto tra Stati Uniti e Cina, dopo che nella notte Washington ha pubblicato un elenco di 1.300 prodotti

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Tecnologici ko in Borsa. A Wall Street affondano Amazon e Tesla

    La revisione al rialzo del pil Usa del quarto trimestre 2017 (+2,9% la lettura finale) non scalda le Borse frenate ancora dall'ondata di vendite sui titoli tecnologici, con il settore che in Europa cede un altro 2%. Grazie alle utility Milano dà un colpo di reni nel finale e chiude a +0,55%. In

    – di Cheo Condina

    • News24

    A2A, nuova crescita dalle rinnovabili. Investimenti per 2,8 miliardi

    Al 2022 arriverà un A2a più "verde" (45% di produzione dalle rinnovabili dall'attuale 29%), con mol e utile netto che sfioreranno rispettivamente 1,4 e 0,5 miliardi, e ancora più operatore di riferimento per i servizi pubblici in generale e per il Nord Italia, visto che l'obiettivo è replicare il

    – di Cheo Condina

    • News24

    Bene A2a, analisti migliorano stime e valutano positivamente piano

    A2a in corsa a Piazza Affari, col titolo che avanza di quasi due punti percentuali in un mercato piatto. Ieri A2a ha alzato il velo sui conti 2017 e sul piano industriale al 2022 e le azioni hanno avuto una primissima reazione positiva, per poi scivolare sul finale di seduta a causa di qualche

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Europa contrastata con occhi sulla Fed. Milano chiude a +0,1%

    Chiusura contrastata per le Borse europee nell'attesa della Federal Reserve, che in serata si pronuncerà sui tassi di interesse. Gli esperti sono unanimi nel ritenere che il Fomc, il braccio operativo dell'istituto centrale americano, alzerà i tassi di 25 punti base rispetto all'attuale livello

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 1115 risultati