Aziende

a2a

a2a SpA è un’azienda che si occupa di servizi di pubblica utilità. È quotata in borsa e fa parte del segmento delle blue chip.

a2a nasce il 1 gennaio 2008 dall'unione di Aem, Asm e Amsa. Aem era la municipalizzata del comune di Milano nel settore dei servizi energetici, Asm l’omologa del comune di Brescia e Amsa l’azienda che si occupava della gestione dei rifiuti a Milano.

a2a opera non solo nei territori di origine ma in tutta Italia e anche all’estero, in particolare in Spagna, Francia, Inghilterra e Montenegro. Il gruppo a2a è attivo in diversi settori, tra cui la produzione e distribuzione di energia elettrica e gas, i servizi di teleriscaldamento, la gestione dei rifiuti e anche servizi di Adsl su rete elettrica.

Il gruppo a2a ha oggi una dimensione europea ed è ai primi posti in Italia in servizi come la gestione dei rifiuti e il teleriscaldamento. L’integrazione dell’azienda consente di offrire una vasta gamma di servizi collegati: dallo smaltimento dei rifiuti, al trattamento, alla termovalorizzazione nei propri impianti, per arrivare quindi alla produzione di calore e alla fornitura di servizi di teleriscaldamento, per fare un esempio.

Il nome a2a è stato scelto perché alfa è la prima lettera dell’alfabeto e pertanto simbolo dell’inizio, della nascita. A è inoltre la lettera iniziale di AEM, ASM e AMSA. Si è scelto inoltre di utilizzare un carattere minuscolo per sottolineare l’informalità e la vicinanza all’utente e al cittadino ai quali l’azienda offre i propri servizi.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su a2a
    • News24

    Europa frena nel finale ma chiude positiva. Petrolio in rally

    Le Borse europee (qui l'andamento degli indici) riescono a rialzare la testa dopo tre sedute consecutive in rosso. I listini hanno tuttavia rallentato il passo sul finale chiudendo lontano dai massimi, penalizzati dalla brusca frenata del prezzo del petrolio, protagonista di una giornata volatile.

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    Telecom e A2a sotto la lente dopo accordo per la fibra a Milano

    Telecom Italia e A2a sotto la lente a Piazza Affari, dopo al notizia dell'intesa siglata per la fibra a Milano. Il Sole 24 Ore riporta che Telecom Italia ha siglato nelle scorse settimane un accordo con A2A (Memorandum of understanding) per lo sviluppo comune delle infrastrutture in fibra ottica a

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Bce e Fed piegano Borse e bond. Milano chiude a -1,2%, tonfo di Wall Street

    I messaggi spediti dalle banche centrali ai mercati finanziari alimentano l'incertezza negli operatori portando a una seduta con vendite su molte asset class a cominciare dall'azionario: gli indici europei hanno chiuso in flessione di oltre un punto percentuale, accompagnate nel pomeriggio dalla

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Enel brilla in Borsa, per Goldman in nuovo piano saliranno le stime sugli utili

    Enele A2a viaggiano in controtendenza rispetto allo stoxx europeo delle utility (-0,3%) grazie a un report di Goldman Sachs che analizza a 360 gradi il settore in Europa ed esprime raccomandazioni di acquisto per i due titoli. Per quanto riguarda Enel, la banca d'affari la considera un 'top picks'

    – di Cheo Condina

    • News24

    L'emergenza rifiuti capitolina costa 132 milioni l'anno

    L'emergenza rifiuti di Roma è stata saltata a pie' pari. Ciò che ha consentito ai romani di evitare la perdita della faccia di fronte al mondo non è stato il tritovagliatore di Rocca Cencia, un impianto invocato come indispensabile dall'assessore Paola Muraro, tritovagliatore che non ha frullato

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    L'Europa chiude sulla parità. Occhi puntati sul greggio dopo accordo Mosca-Riad

    Chiusura stabile per le Borse europee (segui gli indici azionari), al termine di una giornata senza spunti, complice la chiusura per festività di Wall Street. I principali indici hanno terminato sui valori di venerdì, fatta eccezione per Madrid, che salendo dello 0,51%, ha vantato la performance

    – di Eleonora Micheli

    • NovaOther

    Il solare a concentrazione fondato sulla sabbia

    Tutto parte da uno scatolone di sabbia, che può arrivare anche a 1600 gradi senza fondere. Lì dentro si concentra il calore del sole, riflesso due volte, prima verso l'alto da 800 specchi a terra e poi da un riflettore centrale posizionato a una trentina di metri d'altezza, che concentra i raggi sullo scatolone di sabbia. All'interno dell'accumulo ci sono gli scambiatori di calore per la produzione del vapore surriscaldato. Poi come ogni centrale elettrica basta aggiungere una turbina e un alter...

    – Elena Comelli

    • News24

    Borse: delude l'industria Usa, Milano inverte la rotta. Scivolone del petrolio

    La frenata dell'industria americana, con l'indice Ism sceso sotto la soglia dell'espansione in agosto, e il nuovo calo del greggio (-2,5% a 43,57 dollari), mandano in rosso Wall Street e le principali Borse europee, positive fino al primo pomeriggio. La delusione dell'indice Ism (calato a 49,4

    – di Cheo Condina

    • News24

    Ascopiave, M&A e più clienti nell'elettricità per rilanciare i ricavi

    Portare a termine la trattativa in esclusiva di aggregazione con Aeb-Gelsia. Ancora: sfruttare il cross-selling per aumentare i clienti nel settore elettrico. Poi: partecipare, anche al fine d'incrementare la quota di reddito generato da business regolati, alle prossime gare di attribuzione degli

    – di Vittorio Carlini

1-10 di 1623 risultati