Aziende

Salini Impregilo

Salini Impregilo è un gruppo industriale specializzato nella realizzazione di grandi opere complesse, è attivo in oltre 50 Paesi con 35.000 dipendenti, vanta un giro d'affari annuale di circa € 4,7 miliardi ed un portafoglio ordini che supera i 33 miliardi di euro.

Il Gruppo è attivo nella costruzione di grandi opere quali dighe, impianti idroelettrici, opere idrauliche, ferrovie, metropolitane, aeroporti, autostrade ed edilizia civile e industriale.

Il Gruppo Salini Impregilo è ufficilamente nato il 1 gennaio 2014, risultato della fusione per incorporazione di Salini in Impregilo ma le due aziende fondatrici operano sul mercato delle grandi costruzioni ingegneristiche da oltre 100 anni.

Il percorso che ha portato alla fusione è iniziato nel 2011 con l'ingresso di Salini nel capitale Impregilo ed è proseguito nell'estate del 2012 con il coinvolgimento degli investitori nel Progetto Campione Nazionale®, attraverso una sollecitazione di deleghe di voto.
Salini S.p.A., il 6 febbraio del 2013 ha lanciato un'Offerta Pubblica di Acquisto sulla totalità delle azioni ordinarie di Impregilo, dando così i natali al nuovo Gruppo Salini Impregilo.

Tra i lavori più spettacolari eseguiti da Impregilo, vanno ricordati negli anni Settanta il trasferimento del complesso archeologico di Abu Simbel, in cui il tempio fu tagliato a pezzi e ricostruito a monte di una diga in costruzione. Altri grandi lavori all'estero a cui ha partecipato la società sono la diga di Karanjukar in Islanda ed il raddoppio del Canale di Panama.

.

Ultimo aggiornamento 27 giugno 2016

Ultime notizie su Salini Impregilo
    • News24

    Costruzioni e materiali, promesse tradite

    In parallelo con il settore Salini Impregilo (-2,2% ieri), per la quale, grazie alla controllata Lane Construction, gli Stati Uniti stanno diventando il primo mercato da cui, secondo le stime, arriverà il 30% dei ricavi 2017, e Astaldi (-1,4%) che presentando in primavera il piano strategico ha indicato nell'accelerazione della spesa statunitense una significativa opportunità di mercato in prospettiva.

    – Andrea Fontana

    • News24

    Il Pil mette le ali a Milano, migliore d'Europa. Vola Atlantia

    Spinta dai dati sul pil italiano oltre le attese e dalle buone performance di Atlantia (+4,2%) e della galassia Agnelli, Piazza Affari svetta in Europa e chiude in rialzo dell'1,2%. Col balzo di oggi, Milano ha di fatto annullato i ribassi di settimana scorsa (legati in buona parte alle tensioni

    – di Cheo Condina

    • News24

    La grande fuga delle imprese

    Eppure la comunità italovenezuelana è numericamente forte e gli interessi, da un punto di vista economico, sono stati cospicui: Astaldi, Salini Impregilo, Enel non sono più presenti da tempo e le prospettive di ripartenza, per ora, vengono... Ancora più categorica la dirigenza di Salini Impregilo, secondo cui «il Venezuela viene ormai considerato alla stregua della Libia.

    – Roberto Da Rin

    • News24

    Borse fiacce in attesa di Draghi. A Milano risalgono lusso e Telecom

    Seduta fiacca per le Borse europee che chiudono attorno alla parità nonostante la crescita oltre le attese della Cina nel secondo trimestre (+l'1,7% congiunturale e +6,9% tendenziale, oltre l'obiettivo di crescita annua del 6,5% indicato dal Governo di Pechino). L'attesa, ora, è per le indicazioni

    – di Cheo Condina

    • News24

    Corre Salini Impregilo, Lane vince la prima commessa a New York

    Lane Construction Corporation (Salini Impregilo Group) si è aggiudicata un contratto del valore 232 milioni di dollari per la sostituzione dell'Unionport Bridge nel Bronx County, a New York (Stati Uniti).

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Salini risale sopra soglia 3 euro dopo contratto in Usa da 580 mln $

    Spinta al rialzo per il titolo Salini Impregilo, che risale sopra la soglia dei 3 euro anche se lontano ancora dal massimo dell'anno di 3,4 euro (16 maggio 2017), grazie all'annuncio del mega contratto da 580 milioni di dollari assegnato alla joint... Salini Impregilo ed S.A. Healy stanno lavorando anche ad un'altra parte del Clean Rivers Project, l'Anacostia River Tunnel.

    – di Tiziana Montrasio

    • News24

    Todini: «Puntiamo a impianti per 110 mw»

    «In Italia c'è un bacino potenziale di 18 gigawatt di impianti fotovoltaici per un controvalore di 60 miliardi di euro ai quali la boutique Green Arrow Capital può guardare per le acquisizioni. Attraverso il fondo Radiant abbiamo già rilevato 19 megawatt istallati: il fondo è in grado, attraverso

    – Laura Serafini

    • News24

    Qatar, sei miliardi investiti in Italia e nuove operazioni in vista

    Si scrive Qatar, ma si legge Italia. I legami economici tra Roma e Doha sono forti e numerosi. E siccome non solo il «Denaro non dorme mai», ma nel mondo globale non ha nemmeno passaporto, la chiusura delle frontiere non fermerà gli interessi tra i due paesi. In dieci anni, l'emiro Al Thani, un

    – di C. Festa e S. Filippetti

1-10 di 159 risultati